...

«Nonostante i disturbi alimentari siano in crescita vertiginosa, la specifica norma regionale è ancora inattuata nella sostanza a quasi un anno dalla sua approvazione». Il giudizio di Marta Ruggeri, capogruppo di M5s in Regione, è molto critico sullo stato di attuazione della legge regionale 40/2020. Ne ha illustrato il quadro il Servizio Sanità, rispondendo all’interrogazione che il gruppo consiliare a 5 Stelle ha rivolto al presidente Francesco Acquaroli.


...

In molti pazienti il Covid-19 causa la perdita dell’olfatto e del gusto. E dopo la guarigione uno su dieci continua a non sentire odori e sapori. Soffrire dianosmia (deficit di olfatto) e ageusia (deficit di gusto) può incidere profondamente sulla qualità della vita, ma un’innovativa terapia anti-neuroinfiammazione, in grado di agire sul controllo delle alterazioni del sistema nervoso, promette di recuperare totalmente le funzioni in pochi mesi. I primi risultati emergono da uno studio condotto, con l’arruolamento di un centinaio di pazienti, dal team della Drssa Arianna Di Stadio, Coordinatore di Ricerca in Otorinolaringoiatria e Docente di Neuroscienze all’Università di Perugia, avviato a novembre 2020.