...

Un partito in ascesa, ma che a Fano – sembra – non esprimerà un candidato per le elezioni amministrative del 2019. La Lega punta su un centrodestra unito e coeso, senza voler imporre a tutti i costi un suo rappresentante sulla scheda elettorale che i fanesi imbucheranno nell’urna il prossimo anno. A farlo sapere è stato il coordinatore provinciale del partito Lodovico Doglioni, secondo cui la priorità sarebbe quella di lavorare prima di tutto sui temi.


...

Tanto fumo e niente arrosto per l’assessore Stefano Marchegiani, uomo sicuramente di grande cultura (e di questo gli va dato atto), ma per quel che riguarda il Turismo sono palesi le sue tante lacune. Lo dimostra il fatto che, a stagione quasi ultimata, lo stesso sindaco Massimo Seri ha ringraziato pubblicamente le varie associazioni fanesi per gli eventi organizzati durante l’estate, dimenticandosi però proprio dell’assessore al Turismo della sua giunta che, obiettivamente, merito di essere menzionato non ne aveva.





...

Un vero e proprio pienone. La prova che la gente abbia di nuovo voglia di parlare di politica, perché la politica è tornata a parlare della gente. E con la gente. È questo il “bilancio” del coordinatore provinciale della Lega Lodovico Doglioni a pochi giorni dalla chiusura dalla festa marchigiana del partito. Tante le persone che si sono riversate all’aeroporto di Fano – fino a 6mila in tutto, a detta degli organizzatori – con un picco inevitabile durante la serata di sabato, quando il leader Matteo Salvini è salito sul palco e ha arringato la folla (qui il nostro approfondimento).



...

Siamo difronte alle solite farse-letterine del Sindaco Seri. Dopo aver assistito alle comiche lettere al presidente Ceriscioli invece di unirsi ai comitati per salvare l’Ospedale Santa Croce ora, il povero Seri consapevole che perderà Fano, usa la corrispondenza cercando, disperato, di dimostrare la sua preoccupazione per le difficoltà ormai enormi del Commissariato di Polizia di Stato di Fano.



...

Gli slogan non agiscono, ma lasciano agire gli altri (scrive Graziella Priulla ) Noi troviamo agli angoli delle strade, nelle periferie, ai parcheggi, persone. Persone con percorsi di vita complessi, persone che non possono e non devono essere etichettate o rinchiuse in un pregiudizio senza fine, sono persone di cui dobbiamo occuparci


...

Triplice fischio finale. La tre giorni leghista in terra fanese si è ufficialmente conclusa. E con lei se ne va – ma senza disperdersi - l’euforia dei militanti, che nella serata di sabato ha raggiunto vette che soltanto i presenti possono comprendere. I supporter della Lega erano almeno un migliaio un attimo prima che arrivasse lui, il leader Matteo Salvini. Ma poi, appena il vicepremier si è materializzato, sono come raddoppiati. Pronti ad acclamare quello che per loro sembra essere più una rockstar che un politico.


Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...

...

Matteo Salvini è stato l'ospite di punta della Festa della Lega Marche (qui il programma integrale). Militanti e simpatizzanti del partito si sono riuniti a Fano, nei pressi dell'aeroporto, per una festa lunga tre giorni. Il terzo, tra l'altro, è proprio oggi. Domenica. Ma l'evento di clou è stato - per forza di cose - quello di sabato. È iniziato con l'arrivo del vicepremier, accolto dal suo "popolo" più come una rockstar che come un politico. Abbiamo immortalato la serata con le due dirette pubblicate sulla nostra pagina Facebook - una delle quali contenente il comizio integrale di Salvini - e un nutrito numero di foto.


...

In tempi non remoti ho sostenuto e raccolto il grido degli uomini e delle donne della Polizia di Stato del Commissariato di Fano e assieme a loro e con l'aiuto della stampa locale e online lo abbiamo lanciato. Abbiamo gridato che la sicurezza a Fano, terza città delle Marche, era davvero in bilico per via della mancanza di personale causata dai congedi mai ripianati dal Ministero . Abbiamo manifestato questa grossa sofferenza approfittando dell’arrivo dell’allora Ministro Minniti del Pd al Teatro della Fortuna il 22 giugno 2017 ma ricordo che lo stesso rispose con una dichiarazione che ci lasciò senza parole : “ per garantire una buona sicurezza non serve più personale alle Forze di Polizia ma basta combattere il degrado”. Una dichiarazione che fece capire che era inutile combattere perchè questo Ministro non avrebbe fatto nulla per mettere nelle condizioni di lavorare il personale del Commissariato di Polizia di Stato della terza città delle Marche. Infatti disattese la promessa dell’arrivo di 30 agenti .



...

Un anno fa il Sindaco in consiglio comunale ci aveva promesso che il problema l’avrebbe risolto, coinvolgendo tramite una cooperativa i tanti parcheggiatori abusivi e accattoni presenti in città. A distanza di un anno invece il problema è sempre lo stesso. Decine di persone che assaltano i cittadini che parcheggiano o camminano lungo il corso cittadino, in particolar modo nei giorni di mercato.




...

Saranno tre giorni di tavole rotonde, incontri, convegni e anche di musica. Da venerdì 14 settembre prende il via la Festa della Lega Marche. La location scelta è la zona dell’aeroporto fanese. L’evento clou sarà l’intervento del vicepremier Matteo Salvini (leggi i dettagli). Nelle foto il programma integrale.



...

La sicurezza prima di tutto. Anche per questo la data dell’arrivo di Matteo Salvini a Fano è stata rivelata soltanto all’antivigilia dell’evento. E anche per questo l’area dell’aeroporto della Città della Fortuna sarà presto “blindata”. D’altronde il vicepremier doveva verificare la sua effettiva disponibilità. Ed ecco che ora il momento esatto della sua partecipazione alla Festa della Lega Marche – che si terrà dal 14 al 16 settembre - non è più un mistero.




...

Si sa il periodo - ormai imminente -, ma non il giorno esatto. Di certo, stando al tamtam sui social, a Fano c’è grande attesa per l’arrivo del vicepremier Matteo Salvini, tra chi non vede l’ora di incontrarlo e chi, invece, si mostra fortemente contrariato per il suo arrivo in città. L’intervento di Salvini rappresenterà - per forza di cose - il momento clou della festa regionale della Lega, che quest’anno si terrà proprio nell’aeroporto fanese.


...

Giovedì è passata per Fano la quarta tappa del tour MoVimentando che vede il consigliere regionale Piergiorgio Fabbri attraversare in bicicletta la nostra provincia, sostando nei vari Comuni per incontrare i gruppi locali e le istituzioni per raccogliere problematiche o conoscere le eccellenze del territorio da valorizzare.


...

Mentre salutiamo con grande soddisfazione la notizia che i Comuni di Mondavio e Fratte Rosa hanno deliberato come fondatori l’adesione alla Fondazione Art. 32 ETS, come aveva già fatto il Comune di Isola del Piano, prendiamo atto della decisione della Giunta Comunale di Fossombrone di non partecipare alla Fondazione e, quindi, al progetto di sperimentazione gestionale per l’erogazione di prestazioni di radiologia diagnostica nell’ospedale di comunità di Fossombrone, ad integrazione dei servizi gestiti da Asur Marche.


...

Il 7 settembre, in mattinata, il Consigliere Regionale del Movimento Cinque Stelle Piergiorgio Fabbri sarà presente a Mondolfo e Marotta con il tour MoVimentando. Tale iniziativa è nata per evidenziare le problematiche e le eccellenze dei vari territori della provincia di Pesaro-Urbino, per dare voce alle battaglie condotte dai gruppi del M5S ed ascoltare le richieste dei cittadini. L’arrivo del tour nel nostro territorio sarà l’occasione per dare maggiore rilievo a temi e problemi per i quali come M5S abbiamo sollecitato più volte l’intervento dell’amministrazione comunale, anche se spesso invano.



...

Per la lista civica “Noi Città”, i temi dell’erosione della costa e del turismo balneare fanese sono stati considerati di primaria importanza fin dai tempi delle primarie. Come dal nostro comunicato del novembre 2014 invitavamo Aset, come diretto interessato, a intervenire celermente o quanto meno con tempestività, prima del completamento delle scogliere.



...

Arriva o non arriva, forse,chissà!? Sarà maschio, sarà femmina? Assolutamente maschio molto Alfa,molto convinto e dice tante mancate verità Noi siamo già qua` , non lo aspettiamo, anzi se non viene ci fa un piacere, ma se viene possiamo già annunciarlo che pur non condividendo nulla della sua politica non chiudiamo ne porti ne autostrade e neppure le strade comunali.





...

In merito alla situazione di degrado in cui versano le isole ecologiche di vari quartieri della città di Fano, il Partito Comunista Italiano condivide la preoccupazione e le lamentele manifestate da numerosi cittadini e considera tale situazione non più sostenibile.


...

Che tristezza dover commentare l’ennesimo episodio di incuria a Fano. Parliamo del distaccamento della balaustra metallica del ponte dell’Arzilla, avvenuto nel momento in cui la presenza di persone era massima. Niente di inatteso (dello stesso parere anche il consigliere comunale del Gruppo Misto Luca Serfilippi, ndr), dato che il pezzo era visibilmente cedevole ormai da settimane. Questo episodio ci lascia particolarmente avviliti perché è un concentrato delle mancanze di tutti i soggetti che avrebbero dovuto intervenire.