...

In seguito all’allarme da noi lanciato il mese scorso sui livelli record raggiunti dalle polveri sottili nella nostra città, il Sindaco ha promesso di mettersi all’opera ma, come di consueto, ha preferito prendersi un po’ di tempo: tavoli di lavoro con gli assessori, studio dei flussi di traffico e chissà quanto altro ancora.




...

Il loro è un movimento spontaneo nato a Bologna appena un paio di mesi fa. Stanno facendo il giro delle piazze italiane, e sabato 25 gennaio le cosiddette “sardine” arriveranno anche a Fano (qui i dettagli). Tra le altre cose, si professano antifascisti e ambientalisti. Di certo – per usare un eufemismo - non provano simpatia per la Lega di Matteo Salvini. Insieme a Musli Alievski, Eva Fabbri sta mettendo a punto gli ultimi ritocchi della manifestazione di sabato. Ci ha raccontato cosa dobbiamo aspettarci.




...

Il quesito referendario Consultivo sul Digestore Anaerobico è stato ufficialmente consegnato il 06 Dicembre 2019, il Sindaco ricevuto il quesito sottoscritto dai cittadini, aveva 5 giorni di tempo per inviarlo all’apposita commissione prevista dalla Statuto e dal Regolamento Comunale e la Commissione entro 30 giorni doveva dichiarare ammissibile il quesito, tempo scaduto il 10 gennaio 2020.




...

Le sardine saranno di nuovo in piazza nella nostra provincia il 25 gennaio, sarà un momento per stare insieme, per comunicare i nostri valori fondanti. La piazza delle sardine di Fano sarà una piazza antifascista e ambientalista, una piazza che si riconosce nella nostra Costituzione.


...

Invece di prolungare oltremodo il gongolamento, fingendo di essere l’uomo della provvidenza che ha finalmente trovato i fondi per completare le scogliere della Sassonia, il consigliere regionale Minardi dovrebbe cominciare a raccontarla giusta e rispondere finalmente ad alcune domande.



...

La presentazione del bilancio è sicuramente l’atto più importante dell’anno per un consiglio comunale. Con la sua approvazione infatti, avvenuta il 30 dicembre 2019, l’Assessore al bilancio Ciani Omar ha rimarcato la volontà del Sindaco Filippo Sorcinelli e di tutta l’Amministrazione, di voler perfezionare il ciclo di programmazione che l’ente intende adottare da qui per i prossimi anni.