...

Questa mattina, alle 10.30, si è svolta la celebrazione in memoria delle vittime del Covid19. La cerimonia, alla presenza del Sindaco Massimo Seri, del Vescovo Armando Trasarti, di alcuni esponenti dell'amministrazione Comunale, delle Forze dell'Ordine e della Sanità, si è celebrata nei pressi del Parco Urbano, dove è stato piantato simbolicamente un albero in memoria delle vittime. A ottobre ne verrà piantato uno per ciascuna persona deceduta a causa del Covid. Di seguito allego il discorso del Sindaco Massimo Seri, fatto durante la cerimonia.



...

“Hanno preso un abbaglio”. Così il vicensindaco di Fano Cristian Fanesi liquida l’affondo dei pentastellati sulla complanare tra la Città della Fortuna e Pesaro. I 5 Stelle avevano infatti dato degli ‘smemorati’ agli attuali amministratori, ricordando come la realizzazione dell’opera in questione rappresenti un obbligo. Il tutto con riferimento a una delibera del 2006.


...

“Non è mia intenzione fare polemica ma le dichiarazioni dell’assessore Regionale Stefano Aguzzi presentano molte imprecisioni”. Lo afferma il sindaco Massimo Seri che risponde alle affermazioni inesatte dell’assessore Stefano Aguzzi al termine dell’incontro che si è svolto ieri in comune per fare il punto sui lavori relativi alla difesa della costa fanese.


...

“È come se noi, come amministrazione, ci occupassimo soltanto di una parte della popolazione”. È anche così che il sindaco di Fano Massimo Seri spiega cosa lo abbia spinto a farsi promotore di una battaglia – potenzialmente di portata nazionale – contro certe modalità di accesso alle risorse pubbliche. Una causa per la quale ha già scritto una lettera all’Anci affinché sproni il governo a cambiare le cose, e per cui ha già chiamato a raccolta altri sindaci che si trovano a ‘governare’ nelle sue stesse condizioni. Vale a dire tutti quei primi cittadini a capo di un comune di medie dimensioni che però, non essendo capoluogo di provincia, non può accedere ad alcuni bandi – importanti e ‘sostanziosi’ - per l’ottenimento dei finanziamenti. Soldi a cui invece arrivano con facilità capoluoghi in realtà più piccoli e meno popolosi di altri comuni non capoluogo.



...

“E’ intollerabile che un numero cospicuo di risorse arrivi esclusivamente alle città capoluogo, tagliando fuori le cosiddette città medie che sono il fulcro e il cuore pulsante dell’Italia”. Il sindaco Massimo Seri mette nel mirino la disparità di trattamento tra amministrazioni che rappresenta un freno allo sviluppo e alla crescita di numerose realtà sociali e territoriali italiane.