...

Alcuni genitori mi avevano informato della loro intenzione di costituire un comitato per il Nolfi. Mi auguro che l’iniziativa serva positivamente a fare in modo che gli attuali problemi logistici della scuola trovino al più presto una soluzione migliorativa.



...

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha rettificato, con decreto direttoriale n.505 del 18 ottobre 2019 pubblicato sul sito del Miur, le graduatorie del bando “Sisma 120” che finanzia interventi di messa in sicurezza, adeguamento antisismico e/o nuova costruzione di edifici pubblici adibiti ad uso scolastico statale ricadenti nelle zone sismiche 1 e 2 delle quattro regioni interessate dagli eventi sismici del 2016 e 2017 (Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria).


...

Cinque milioni di euro a Urbino e zero a Fano. Da qui la reazione del sindaco della Città della Fortuna Massimo Seri, a fronte di quella che parrebbe a tutti gli effetti una disparità di trattamento. Le cifre si riferiscono ai finanziamenti ottenuti dalla Provincia di Pesaro e Urbino attraverso un’apposita graduatoria del Miur – denominata “Sisma 120” -, risorse fondamentali per la ricostruzione degli edifici scolastici risultati inagibili. Tra cui, appunto, figurano il Liceo Raffaello di Urbino e il Nolfi ex Carducci di Fano. Ma il presidente della Provincia Giuseppe Paolini non demorde, e con lui anche la sottosegretaria allo sviluppo economico Alessia Morani.



...

E’ iniziato ufficialmente lunedì a Fano, nel consueto clima di eccitazione da primo giorno di scuola, l’anno scolastico per i 677 studenti del “Nolfi” e “Nolfi ex Carducci” (oltre ai 120 docenti e personale Ata), dopo i lavori di somma urgenza sul “Nolfi” (240mila euro stanziati dalla Provincia) e gli interventi sugli altri edifici (Polo 3, scuola media Gandiglio e Palazzo Marcolini ex sede Apolloni) per ricavare aule e spazi per gli studenti.


...

Presieduto dalla vice presidente della Provincia Chiara Panicali (assente il presidente Paolini per impegni istituzionali), si è riunito lunedì il Consiglio provinciale, con una serie di scadenze all’ordine del giorno, tra cui l’approvazione del debito fuori bilancio relativo ai 240mila euro spesi dalla Provincia per i lavori di somma urgenza svolti al “Nolfi” di Fano per garantire il ripristino delle condizioni di sicurezza strutturale dell’edificio, l’approvazione del bilancio consolidato 2018 e del Dup (Documento Unico di Programmazione) 2020 - 2022.



...

Il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Giuseppe Paolini è stato ricevuto mercoledì mattina al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca dal vice ministro Anna Ascani, a cui ha sottoposto le problematiche sopraggiunte per gli istituti “Nolfi” di Fano e “Raffaello” di Urbino dopo gli esiti delle verifiche di vulnerabilità statica e sismica sugli edifici.


...

Il dirigente del Servizio edilizia scolastica della Provincia di Pesaro e Urbino Maurizio Bartoli ed il dirigente scolastico del “Nolfi – Apolloni” di Fano Samuele Giombi hanno effettuato un sopralluogo al cantiere del liceo “Nolfi” (dove si stanno concludendo i lavori di somma urgenza) e a Palazzo Marcolini, sede dell’ex Apolloni.


...

Il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Giuseppe Paolini incontrerà mercoledì 25 settembre a Roma il vice ministro dell’Istruzione Anna Ascani per sottoporre le problematiche sopraggiunte per gli istituti “Nolfi” di Fano e “Raffaello” di Urbino dopo gli esiti delle verifiche di vulnerabilità statica e sismica sugli edifici.


...

Tutto è bene quel che finisce bene. La questione del Liceo Nolfi sembra essersi risolta in modo costruttivo grazie alla sinergia tra il Comune di Fano e il dirigente dell’istituto Samuele Giombi. Oltre – ovviamente – al fondamentale contributo della Provincia di Pesaro e Urbino, che sta provvedendo a rimettere mano all’edificio scolastico dichiarato inagibile per non aver superato i test di staticità. Con la promessa di chiudere il “cantiere” già per il 30 settembre.


...

Sulla vicenda dell’Istituto scolastico Nolfi ben vengano le soluzioni trovate, al momento, per cercare di lenire il più possibile la difficoltà creatasi per l’inaspettato provvedimento di chiusura da parte della Provincia nei confronti dell’istituto scolastico perchè inagibile. Speriamo però che la regione, venuta incontro alla difficoltà, non si fermi solo ad un contributo di emergenza ma vada ben oltre.


...

La Regione Marche aiuterà la Provincia di Pesaro e Urbino ad affrontare l’emergenza degli istituti “Nolfi” e “Raffaello” con un contributo straordinario per le spese correnti. Lo ha assicurato il presidente Luca Ceriscioli al presidente Giuseppe Paolini in un incontro tecnico svoltosi questa mattina in Provincia per fare il punto della situazione, presenti il direttore generale Marco Domenicucci, il segretario generale Michele Cancellieri, il dirigente del settore Tutela, gestione e assetto del territorio della Regione Nardo Goffi ed il dirigente del Servizio edilizia scolastica della Provincia Maurizio Bartoli.


...

Nel “tavolo di lavoro permanente” tornato a riunirsi stasera in Provincia sono stati resi noti, dopo ulteriori sopralluoghi fatti dai tecnici della Provincia e dei Comuni di Fano e Urbino, gli spazi che ospiteranno gli studenti del “Nolfi ex Carducci” di Fano e dell’IIS “Raffaello” di Urbino. Si è puntato, come evidenziato dal dirigente del Servizio edilizia scolastica della Provincia Maurizio Bartoli, ad individuare spazi che necessitano di pochi interventi da attuare.


...

Lo si sapeva già da martedì, ma ora è tutto nero su bianco. Con l’ordinanza del sindaco Massimo Seri si ufficializza, di fatto, la data d’inizio dell’anno scolastico per gli studenti del Liceo Nolfi e dell’ex Carducci, chiusi in seguito ai controlli commissionati dalla Provincia. Test statici e sismici che le due strutture non hanno superato.



...

Per gli studenti del “Nolfi” e del “Nolfi ex Carducci” di Fano l’avvio dell’anno scolastico sarà lunedì 30 settembre (a breve l’ordinanza del sindaco Massimo Seri), mentre per l’IIS “Raffaello” di Urbino la data verrà comunicata presumibilmente mercoledì, con ordinanza del sindaco Maurizio Gambini, in base ad una serie di sopralluoghi che si stanno svolgendo in queste ore su varie strutture.


...

“Potevano crollare anche con una nevicata”: con queste parole oggettivamente sconvolgenti è stata commentata la chiusura dei plessi scolastici Nolfi ed ex Carducci da parte del Presidente della Provincia, ente competente per la manutenzione degli edifici che accolgono gli istituti superiori.


...

Ex seminario, Zavarise e persino il Codma. Sono queste alcune delle location al vaglio per mettere una toppa decisiva sul grande “buco” creatosi negli ultimi giorni con la chiusura del Liceo Nolfi e dell’ex Carducci di Fano, che non hanno superato le verifiche statiche e sismiche della Provincia di Pesaro e Urbino. Le priorità? Evitare i doppi turni e scongiurare ogni situazione precaria. Parola di sindaco.


...

Rimaniamo attoniti di fronte al comunicato della Provincia di Pesaro e Urbino, che una settimana prima dell’inizio delle lezioni, sancisce la mancata idoneità di 3 istituti superiori, che comporterà a Fano la demolizione del Carducci e la sospensione delle attività nel Nolfi per almeno 3 mesi.


...

“Quella del Nolfi di Fano e del Raffaello di Urbino è una situazione gravissima per 2000 famiglie. La responsabilità di quanto accaduto è solo della Provincia che ora ha il dovere di trovare una adeguata soluzione senza scaricare le consiguenze di quanto accaduto sugli studenti” ; così interviene duramente il consigliere regionale Mirco Carloni a seguito della chisura del liceo Nolfi di Fano e dell’istituto Raffaello di Urbino.



...

Il consigliere provinciale di Fratelli d’Italia, Giacomo Toccaceli, interviene in merito alla notizia sul mancato superamento della verifica sismica degli edifici del Nolfi al campus scolastico di Fano che comprende Classico, Linguistico, Scienze umane, Economico sociale, e del Raffaello di Urbino (liceo Classico, liceo linguistico e istituto tecnico economico). Mancata inidoneità che impedisce la riapertura degli edifici scolastici e lascia senza aule oltre 2000 studenti ad una sola settimana dal suono della prima campanella.


...

La notizia è giunta inaspettata in Provincia. Da verifiche statiche e di vulnerabilità sismica finanziate dal MIUR ed effettuate da tecnici incaricati dall’Amministrazione provinciale attraverso apposito bando, è emerso che i 2 edifici che ospitano il liceo “Nolfi” di Fano e quello dell’IIS “Raffaello” di Urbino, tutti risalenti alla metà degli anni ‘60, presentano forti criticità sui materiali delle strutture in cemento armato, tali da impedire la riapertura per l’anno scolastico 2019-2020.


...

Sono stati approvati dalla Provincia di Pesaro e Urbino i progetti esecutivi per lavori di risanamento conservativo e messa in sicurezza di solai e controsoffitti di 5 edifici sede di istituti superiori, per un importo totale di 5,3 milioni di euro, di cui circa 3,6 stanziati dal Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca).