...

Non passa giorno senza che qualcuno in maggioranza si alzi e ricordi all’assessore Lucarelli che organizzare sagre è una cosa, mentre ben diverso è promuovere e far crescere il turismo culturale, l’unica a tacere sull’argomento è l’assessore competente, ma è oramai evidente che sia stata delegata dal Sindaco alla cultura proprio per non per non aver altro disturbo.


...

“A Fano è necessario aprire una nuova pagina per creare una politica per la terza età. Serve una maggiore assistenza per gli anziani, in particolare è necessario aumentare l'attenzione per i malati di Alzheimer ” ; così interviene la Lega di Fano dopo il grido di allarme sollevato dalle associazioni dei familiari dei malati di Alzheimer.


...

Minardi, Ceriscioli e Seri hanno poco da ridere e molto meno da festeggiare: c’è voluto un anno per sostituire il vecchio ponte, che certamente non era diventato impraticabile dalla sera alla mattina, rendendo palese l’incapacità a tutti i livelli di gestire sia l’ordinaria che la straordinaria manutenzione della cosa pubblica.


...

Nessuna visione strategica, nessun progetto per il turismo, nessuna programmazione. Il nuovo corso della giunta Seri con la divisione delle deleghe tra turismo e cultura fa emergere in modo netto quella mancanza di prospettiva che si palesava sin dalla campagna elettorale.


...

Una Mozione che impegni i sindaci del territorio ed il Presidente Paolini ad attivarsi presso il governo affinché nella legge di bilancio 2020 siano inserite le risorse necessarie a completare la E78, ed in particolare per realizzare la seconda indispensabile canna della galleria della Guinza.


...

Durante la campagna elettorale il sindaco Massimo Seri ha vigorosamente negato l’idea di realizzare un digestore anaerobico nel Comune di Fano per il trattamento dell’umido, ma ecco che nel secondo consiglio comunale, il riconfermato Presidente ASET, Avv. Reginelli, ha esplicitamente chiarito che Aset lo farà. Senza ombra di dubbio.




...

Il documento di fattibilità ad opera del Ing. Fabbri dell’ufficio Lavori Pubblici mette nero su bianco come la proposta di ristrutturazione dello stadio Mancini sia la soluzione migliore sotto tutti i punti di vista, ovvero quello che come Lega abbiamo sempre sostenuto durante la campagna elettorale, evitando inutile consumo di suolo e senza prestare il fianco a qualsiasi tipo di "speculazione".



...

Da qualche tempo è andato in pensione il dipendente comunale che lavorava all’ufficio Relazioni con il Pubblico, ubicato in Piazza XX Settembre. Trattandosi di un evento facilmente prevedibile, non era difficile programmare la sua adeguata sostituzione, così non è stato e tale posizione viene ricoperta da persone diverse, non sempre adeguatamente istruite per svolgere il servizio nel migliore dei modi.


Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
...

Si è svolta giovedì alla presenza di oltre 30 militanti ed iscritti la prima riunione post elezioni amministrative della Lega Fano. Sulla scia dell’importantissimo risultato ottenuto che ha visto per la prima volta l’elezione di 4 consiglieri comunali (Serfilippi scelto come capogruppo, Magrini, Ilari, Scopelliti) la segreteria guidata da Massimo Mei ha confermato gli incarichi già esistenti e lanciato un azione di rafforzamento della struttura organizzativa per guidare i tantissimi simpatizzanti e mettere in pratica da subito la politica del fare, premiata dal consenso di oltre un quinto degli elettori.



...

A seguito delle recenti vicende di cronaca nera che sono state registrate in altri comuni, alla vigilia del voto intendiamo ribadire la necessità di un “cambio di passo” per quanto riguarda la politica cittadina nel settore della sicurezza.


...

Aldilà delle parole di rassicurazione dei mesi scorsi, gli atti parlano chiaro, pertanto come Lega ci teniamo a prenderci un impegno con i nostri concittadini. Noi in caso di vittoria il 09 giugno, con Lucia Tarsi Sindaco, non realizzeremo nessun impianto a Bellocchi e Falcineto.







...

Partendo dall'importante e preoccupante calo demografico registrato nelle Marche, aldilà degli allarmismi e dei dati statistici la mia esperienza con i genitori che che incontro ogni giorno, mi riporta un senso di paura e incertezza che molto spesso frena le giovani famiglie nel progettare la nascita di un figlio.


...

“Riapriremo i vostri ospedali, una cosa alla volta”. È stato questo l’unico vero messaggio lanciato dal palco ai fanesi da Matteo Salvini. Il comizio del ministro dell’interno è iniziato con circa 40 minuti di ritardo, dopo essere slittato anche a Pesaro, la tappa subito precedente. Un monologo di circa mezzora, prima degli immancabili selfie. Tanta la gente accorsa in piazza, ma non come lo scorso anno, durante la trionfale festa della Lega all’aeroporto. Complici l’orario e il meteo ballerino, Piazza XX Settembre si è riempita per meno di metà. Poco più di 350 le persone presenti. Sul palco anche tutti i candidati della Lega fanese, oltre alla candidata a sindaco del centrodestra Lucia Tarsi.


...

Non è la prima volta, né sarà l’ultima, che ci accingiamo a sfogliare i quotidiani con un sorriso stampato sulle labbra. Questa volta il merito va attribuito alla candidata Consigliere Fabiola Tonelli, che si è prodigata a snocciolare critiche nei confronti delle iniziative promosse a favore del Commercio e del Centro Storico, durante il partecipatissimo dibattito pubblico dei giorni scorsi svoltosi presso la sede elettorale di Lucia Tarsi.


...

Non passa giorno che le cronache nazionali e locali ci ricordino di come sia assolutamente urgente un intervento legislativo per inasprire le pene detentive ed adottare ogni mezzo per mettere fine agli abusi che si consumano a danni di donne e minori.


...

Rinnovamento, competenza e determinazione, sono queste le linee che hanno guidato la scelta dei candidati nella lista della Lega che correrà per l’elezione del consiglio comunale di Fano del 26 Maggio. L’obbiettivo è quello di rappresentare anche nella nostra città le istanze del partito, la nostra azione politica sarà guidata dall’idea che prima vengono gli interessi dei cittadini fanesi e che anche nell’amministrazione comunale si possa fare la Rivoluzione del Buon Senso.





...

Sono molto arrabbiati i cittadini di Fano e hanno ragione, quello che sta succedendo riguardo le bollette dell’acqua non ha molte similitudini in Italia a dispetto delle giustificazioni ascoltate e non succederà nei comuni vicini. Come emerso anche dall'incontro con i cittadini oltre ai vincoli regolatori imposti dalla legislazione vigente, le cause sono da ricondurre anche alla fusione con Aset Holding che ha aumentato la posta degli investimenti che incidono sull'applicazione delle tariffe.



...

Il segretario del PD Bacchiocchi dopo mesi di sberleffi, gaffes, equivoci e confusione di ruoli, tra Pro Loco e Assessorati, finalmente sente la necessità di chiarire che esiste un “vero assessore al turismo”, si ricorda addirittura il nome, si chiama Stefano Marchegiani. È una situazione talmente imbarazzante quella interna alla giunta Seri e al PD, che nel goffo tentativo di difendere un esponente del calibro di Stefano Marchegiani, in realtà gli si manca ulteriormente di rispetto.





...

A pensare male si fa peccato ma molto spesso ci si azzecca. Quindi pur sorprendente nei tempi e nei modi, l’Alma ha attualmente mezzo piede nei dilettanti, non giungono inattesi i contenuti delle dichiarazioni del suo Presidente che vengono riportati oggi dalla stampa.


...

Invece di abbaiare alla luna parlando di famiglia, piazze e panchine, Luzi e compagni della lista Mascarin farebbero meglio a preoccuparsi di quanto accade a Fano, visto che con il loro bene placido si sta consumando la distruzione dei valori che dichiarano solo a parole di voler difendere.