...

Ho presentato un’interrogazione urgente, insieme ai consiglieri PD, per chiedere alla Regione di riesaminare l’atto di chiusura negativa della Conferenza dei servizi sulla Ciclovia del Metauro, valutandone la riapertura. Sono convinto che questa chiusura da parte della Regione sia arbitraria e comporti un danno incredibile per tutti gli Enti pubblici coinvolti nel progetto in esame.


...

Ho presentato un’interrogazione urgente, insieme ai consiglieri PD, per chiedere alla Regione di riesaminare, in via cautelativa e nell’interesse pubblico, l’atto di chiusura negativa della Conferenza dei servizi sulla Ciclovia del Metauro, valutandone la riapertura. Infatti sono convinto che questa chiusura, totalmente arbitraria, da parte della Regione, comporti un danno incredibile per tutti gli enti pubblici coinvolti nel progetto in esame.


...

«Mi risulta che una chiamata di soccorso a Cagli abbia dovuto attendere l’arrivo da Fano, a circa 50 chilometri di distanza, di un’ambulanza con il medico: verificherò nelle sedi opportune». Marta Ruggeri, capogruppo in consiglio regionale di M5s, rilancia «l’esigenza improcrastinabile di potenziare subito il sistema dell’emergenza-urgenza nelle zone interne della nostra provincia».


...

«Nonostante i disturbi alimentari siano in crescita vertiginosa, la specifica norma regionale è ancora inattuata nella sostanza a quasi un anno dalla sua approvazione». Il giudizio di Marta Ruggeri, capogruppo di M5s in Regione, è molto critico sullo stato di attuazione della legge regionale 40/2020. Ne ha illustrato il quadro il Servizio Sanità, rispondendo all’interrogazione che il gruppo consiliare a 5 Stelle ha rivolto al presidente Francesco Acquaroli.


...

Dalla discussione del Piano Triennale del Turismo si attendeva di sapere se la Riviera del San Bartolo (Gabicce, Gradara, Pesaro) sarebbe stata riconosciuta o meno tra i Grandi Attrattori Turistici, come volte promesso da assessori e consiglieri della maggioranza. A sorpresa, però, la maggioranza ha presentato un emendamento che, non solo, non riconosce nulla alla Riviera del San Bartolo, ma cancella l’intero elenco dei Grandi Attrattori Turistici.



...

Sono dispiaciuto dell’attacco personale rivoltomi dai Consiglieri Serfilippi e Cancellieri. Fino ad oggi ho tenuto il dibattito legato ai temi e alle scelte della Regione e non alle posizioni e azioni dei singoli. Purtroppo il contenuto delle loro dichiarazioni evidenzia che non conoscono le procedure e gli atti del percorso portato avanti fino ad oggi, attaccandomi senza cognizione di causa e per sentito dire.


...

Gli eventi per i 150 anni dalla nascita dell’attore fanese Ruggero Ruggeri sono rientrati nel novero delle grandi celebrazioni per i personaggi marchigiani più illustri. Uno specifico emendamento di Marta Ruggeri, M5s, è stato infatti approvato durante la seduta odierna del consiglio regionale e inserito all’unanimità nel piano triennale della cultura 2021-2023.


...

La programmazione delle manutenzioni ordinarie e straordinarie e gli interventi di ammodernamento su Montelabbatese, Urbinate e Fogliense al centro dell’interrogazione presentata dal consigliere regionale Andrea Biancani (Pd). Nel quesito rivolto alla Giunta regionale si ripercorrono le tappe che hanno portato alla riclassificazione delle strade, fino all’accordo del 2018 che ha trasferito all’ANAS oltre 500 chilometri di strade ex statali, più la gestione di circa 250 km di regionali in concessione.



...

«Marche immobili sui controlli per prevenire i contagi nelle classi, per la Regione la scuola non è una priorità. Tutte le proposte fatte fino ad oggi non sono state accolte, nel frattempo le altre regioni hanno avviato i test gratuiti per studenti e personale scolastico». Con la ripresa delle lezioni in aula per la maggior parte degli studenti marchigiani, il Vicepresidente del Consiglio regionale Andrea Biancani (Pd) torna a sollecitare alla Giunta regionale un ruolo di regia per fare in modo che il rientro avvenga in sicurezza, evitando l'ennesima chiusura.


...

La capogruppo regionale dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, chiama a raccolta «coloro che hanno a cuore la gestione pubblica dei servizi di interesse generale». I recenti sviluppi della possibile fusione tra Aset spa e Marche Multiservizi impongono inoltre di considerare una strategia alternativa per eventuali integrazioni: è meglio che Aset coltivi «rapporti con società interamente pubbliche e gestite in house da parte dei Comuni soci». Questo è l’intero contenuto dell’intervento.


...

Al termine della pandemia sarà ripristinato il dipartimento materno-infantile nell’ospedale San Salvatore a Pesaro, non corre pericoli il punto nascita a Fano. «Abbiamo votato a favore, perché ci hanno fatto piacere le garanzie riguardo al reparto del Santa Croce, fornite sia dall’assessore Filippo Saltamartini sia dalla maggioranza», ha affermato la capogruppo dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, durante il consiglio regionale odierno che ha approvato all’unanimità un impegno trasversale.



...

Complanare dimenticata di Fano: la capogruppo regionale dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, prova a recuperarne le tracce. Una interrogazione in tema di grande viabilità, per accertare se anche lo svincolo Fano Nord, il cosiddetto casellino, resti un’ipotesi perseguibile. Entrambe le questioni rientrano in uno stesso quadro, quello delle opere complementari alla terza corsia autostradale.


...

«Bisogna lavorare di più sulle alternative alle barriere fonoassorbenti lungo la ferrovia Adriatica». Un appello che la capogruppo dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, ha rilanciato stamane durante la seduta del consiglio regionale. Intervenire sui criteri adottati da Rete Ferroviaria Italiana per mitigare i rumori prodotti dai treni eliminerebbe il rischio di barriere alte 8 metri lungo tutta la costa marchigiana.


...

“Leggiamo ancora dichiarazioni avventate ed inesatte sul rischio di perdere i famosi 105 milioni di Euro, che da più parti si vorrebbero vincolati al project financing dell’ospedale unico di Marche Nord.” Comincia così l’intervento di Marta Ruggeri, capogruppo del M5S in Regione Marche che prosegue: “Un progetto proposto dall’associazione temporanea di imprese guidata dalla RENCO S.p.a. che, sulla base della proposta di accordo di programma sottoscritta dall’amministrazione regionale di Ceriscioli, andava a riunire tutte le attuali tre sedi ospedaliere di Fano, Pesaro e Muraglia nel costruendo ospedale Unico, con buona pace del Sindaco Seri e dei cittadini fanesi.


...

“La Regione è in ritardo sui lavori di sistemazione degli argini e dell’alveo del fiume Metauro, finanziati dallo Stato con 896.000 Euro nell’ambito del piano “ProteggItalia”.” Così la capogruppo del M5S in Regione Marta RUGGERI che aggiunge: “Questi lavori, infatti, erano stati inseriti nel 2019 tra gli interventi definiti subito cantierabili dalle stesse Regioni.



...

“Deve essere chiaro a tutti che c’è un segnale di attenzione da parte del Governo e la volontà politica di trovare soluzioni condivise. Segnale rafforzato dall’aver inserito la Fano-Grosseto tra le grandi opere per le quali è stato individuato un commissario straordinario, e nello specifico l’AD di Anas, Massimo Simonini. Proprio con Simonini, giovedì scorso, ho avuto un incontro in cui ho sollevato le problematiche relative al tracciato, come il fatto che una soluzione a due corsie non sia consona per una strada europea”. Così il senatore Mauro Coltorti, Presidente della Commissione Lavori Pubblici del Senato.



...

“Se sulla sanità la nuova amministrazione regionale sembra non voler portare avanti una forte azione di discontinuità rispetto al Pd, fatta salva l'approvazione della nostra proposta di bloccare l’utilizzo del project financing per la costruzione dell'ospedale di Pesaro, prendo atto invece che sul fronte della ferrovia Fano-Urbino l'assessore Baldelli si sta impegnando nella direzione da tutti noi auspicata: buttare nel cestino quell'idea sciagurata del Pd, portata avanti dal Consigliere Biancani, di far costruire la pista ciclabile attaccata (1,5 metri) al sedime della ferrovia di fatto compromettendo fortemente la futura riapertura della linea”. Così la capogruppo del M5S in Regione Marta Ruggeri in una nota.