...

Lunghe distanze da percorre in auto, code e assembramenti nei punti vaccinali non sono più accettabili. Per questo dopo i solleciti e la mia interrogazione, presentata in Consiglio regionale l’11 febbraio, mi sono rivolta direttamente al commissario straordinario Francesco Figliuolo, che in soli due giorni ha risposto alla richiesta con una nota ufficiale. Parole chiarissime, per cui il generale assicura “l’entrata in funzione di centri vaccinali minori, da sommare ai grandi hub”.


...

Istituita dal decreto legislativo 3 novembre 2017, n. 229 di Revisione ed integrazione del Codice della nautica da diporto, l’11 aprile ricorre la “giornata del mare e della cultura marinara”, che vede anche la Guardia Costiera impegnata nell’obiettivo di promuovere e sviluppare presso gli istituti scolastici di ogni ordine e grado la cultura del mare intesa come risorsa di grande valore culturale, scientifico, ricreativo ed economico, sostenendo la promozione di iniziative volte a diffonderne la conoscenza, nella consapevolezza che la scuola rappresenti il miglior veicolo per educare i giovani anche in tale ambito.




...

Il mondo del fitness marchigiano si unisce per dare voce all'emergenza economica che sta attanagliando gli operatori del settore, tra i più colpiti dalle chiusure per l'emergenza sanitaria. Palestre, piscine, centri sportivi sono completamente fermi da ottobre e più volte i gestori dei centri fitness hanno chiesto aiuti concreti per la categoria ma ad oggi i contributi economici arrivati sono ritenuti “briciole”.



...

Il più esteso intervento sulle scogliere che sia mai stato concretizzato nel Comune di Fano va delineandosi. E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, numero 38 del 2 aprile 2021, l’avviso di gara per la realizzazione delle scogliere di Metaurilia da parte del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche per la Toscana, le Marche e l’Umbria.


...

Il 43% dei marchigiani condivide almeno uno stereotipo sui ruoli di genere. I preconcetti più diffusi sono tre: "per l’uomo, più che per la donna, è molto importante avere successo nel lavoro”, con il quale concorda il 24% degli intervistati; "gli uomini sono meno adatti a occuparsi delle faccende domestiche” condiviso dal 23%, “è soprattutto l'uomo a dover provvedere alle necessità economiche della famiglia", approvato dal 20%.




...

I dati sul Covid nelle Marche sono stabili e anzi si intravedono segnali che fanno ben sperare per un ulteriore calo dei contagi e per questo la regione resta, almeno per un'altra settimana, in zona arancione. E' quanto comunicato dal Ministro della Salute Roberto Speranza nel consueto aggiornamento dei dati settimanali delle varie regioni.


...

Il Consigliere regionale dei Civici Marche, Giacomo Rossi, era intervenuto nelle settimane scorse in merito all'apposizione del limite dei 70Km/h messo nella E78 tra Bellocchi e Calcinelli ed Anas aveva risposto alla missiva del Consigliere, sostenendo che il limite era stato apposto per garantire maggior sicurezza, a fronte delle ammalorate condizioni del fondo stradale.


...

Due mesi di siccità e ora una primavera imbiancata dalla neve e dal gelo. Il crollo delle temperature sotto zero mette a rischio i raccolti della provincia di Pesaro Urbino. Colture di ortaggi e frutta che, nonostante la scarsità di precipitazioni degli ultimi mesi, avevano giovato delle alte temperature ora si ritrovano a fare i conti con il gelo.



...

Sostenibilità ambientale, rispetto per la natura, resilienza, economia circolare, ecc. sono termini che sono entrati nel lessico comune della politica e delle grandi aziende. Ma è solo una ampia e studiata operazione di marketing, una verniciata di verde, fumo negli occhi, o per dirla all’inglese “green washing”, per non cambiare nulla.


...

I lavori nei giardini sono finanziati con le risorse derivanti dalla riduzione delle indennità di sindaco e assessori a favore di progetti per la città Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori di installazione dei nuovi giochi e di sistemazione degli esistenti nei parchi pubblici di Mondolfo e Marotta, così come proposto dai cittadini in occasione del “Concorso di idee 2020” avviato dalla Giunta comunale.





...

La pandemia in corso, con il suo carico di emozioni contrastanti e nuove regole sociali, ha cambiato le nostre abitudini e soprattutto il nostro modo di relazionarci agli altri, in famiglia e nel lavoro, creando nuove forme di disagio o accentuando alcune situazioni già difficili.



...

La visita di domani del commissario Francesco Paolo Figliuolo, a Piediripa di Macerata e Ancona, deve essere l’occasione per ricordare la battaglia, che portiamo avanti da due mesi, per l’aumento dei punti vaccinazione. Mentre il Generale è stato infatti invitato all’inaugurazione di un nuovo punto vaccinale nella cittadina maceratese, paradossalmente il problema rimane irrisolto in tutto il resto del territorio.





...

«Marche immobili sui controlli per prevenire i contagi nelle classi, per la Regione la scuola non è una priorità. Tutte le proposte fatte fino ad oggi non sono state accolte, nel frattempo le altre regioni hanno avviato i test gratuiti per studenti e personale scolastico». Con la ripresa delle lezioni in aula per la maggior parte degli studenti marchigiani, il Vicepresidente del Consiglio regionale Andrea Biancani (Pd) torna a sollecitare alla Giunta regionale un ruolo di regia per fare in modo che il rientro avvenga in sicurezza, evitando l'ennesima chiusura.



...

Il Csi è già proiettato verso l'estate. Il comitato nazionale, in collaborazione con il csi Pesaro-Urbino con sede in Fano, tra i primi a mettere a punto tutti i protocolli necessari per la ripresa dell'attivita', organizza per giovedì 8 aprile alle 18.30 un incontro per parlare dei centri estivi per bambini dai 4 ai 16 anni che partiranno a giugno.




...

Con il ritorno delle Marche in zona arancione, Aset S.p.A. ha immediatamente predisposto il ripristino di alcuni servizi fondamentali per l’utenza. Da mercoledì 7 aprile è infatti prevista la riapertura del Centro ambiente mobile (CAM) e dell’ufficio clienti, dopo lo stop temporaneo dovuto all’emergenza sanitaria e - nello specifico - alla permanenza in zona rossa della nostra regione.






...

Da martedì 6 aprile le Marche sono tornate in zona arancione. Riaprono tutti i negozi, compresi parrucchieri, centri estetici e barbieri, ma non bar e ristoranti che possono solo effettuare asporto o delivery. Riaprono da mercoledì 7 aprile anche tutte le scuole dagli asili alla terza media, mentre per le superiori le lezioni in presenza sono tra il 50% e il 70%.