...

E dire che c’è tanto di cartello. Un monito chiaro, tra i tanti, per una corretta convivenza all’interno dello sgambatoio nel quartiere San Lazzaro a Fano, ma anche e soprattutto per preservarne l’integrità e la sicurezza per chiunque ne fruisca. I cani, certo, ma anche i loro ‘accompagnatori’ a due zampe. Invece no. Sono ormai tanti i ‘crateri’ che si sono formati tra l’erba e la terra brulla di quello spazio pensato per il divertimento e la spensieratezza degli animali. E che invece – paradossalmente – sta generando ben più di un pensiero.