...

Siamo piacevolmente stupiti che oggi il Pd rilanci l’arretramento della Statale sulla Strada di mezzo. La stessa proposta, del tutto condivisibile, l’abbiamo avanzata un anno fa in consiglio comunale, chiedendo di destinarvi parte dei 20 milioni ottenuti da Fano per la viabilità, ma è stata bocciata da tutta la maggioranza, PD compreso. Tra le motivazioni per il voto contrario ci venne detto che la nostra mozione era troppo sbilanciata sulle esigenze dei residenti di Fano Sud.




...

La giunta Seri oramai si è convinta che bastano i soli annunci per considerare realizzata un’opera pubblica. Ebbene, dopo ben sei anni dalla chiusura del distributore ex Agip, i nostri amministratori provano a tirare il collo fuori dalle sabbie mobili del vuoto progettuale inventandosi una soluzione “temporanea”, essendo incapaci di proporre una sistemazione definitiva dell’area. Insomma, rimangono fedeli alla politica del “decidere di non decidere” tanto cara al Sindaco. Il bello è che trovano pure il coraggio di autocelebrarsi.



...

Nei giorni scorsi, due architetti del territorio hanno presentato un’idea progettuale per la realizzazione di una nuova linea ferroviaria, parallela alla superstrada, che alcuni esponenti politici hanno rilanciato come valida alternativa all’attuale sedime della Fano-Urbino. Al riguardo interviene il Movimento 5 Stelle.



...

Si allega l'interpellanza protocollata venerdì mattina dai consiglieri Giuliani, Mazzanti e Panaroni per chiedere al Sindaco e all'Assessore alle società partecipate quali iniziative abbiano assunto o intendano assumere al fine di dare immediata esecuzione alla mozione, approvata lo scorso 8 aprile, in merito alla ricerca di nuovi partner per la realizzazione del digestore anaerobico.






...

L’ultima trovata dell’assessora Tonelli rischia di avere conseguenze più gravi del solito sul tessuto economico e professionale della nostra città. Vero è che l’idea di avvalersi dello strumento dell’accordo quadro per affidare incarichi di progettazione in diverse macro-aree - dagli edifici pubblici ai cimiteri, dalle scuole elementari alle strade – fa leva su una possibilità offerta dal codice dei contratti pubblici.


...

Da ben quindici anni esiste un obbligo preciso e messo nero su bianco, a carico di diversi enti, per la progettazione e realizzazione di una complanare tra Fano e Pesaro. Questa è la realtà che la Giunta, per bocca del vicesindaco (con delega alla grande viabilità) Fanesi non ha mai raccontato ai cittadini, neppure a seguito della nostra interrogazione presentata nel corso del consiglio di lunedì scorso.



...

Interrogazione appena protocollata in merito alla reale situazione degli obblighi residui in capo ad Autostrade nei confronti del Comune di Fano e all’arretramento della Statale a Fano Sud.


...

Affidando un incarico per “aggiornare” e “affinare” il cosiddetto “studio di fattibilità” sulla variante Gimarra, l’Amministrazione confessa platealmente che quest’ultimo documento, pur essendo costato quasi 25.000 euro, era gravemente carente sotto svariati profili. Molti degli approfondimenti mancanti, che ora si tenterà di recuperare, sono proprio quelli che avevamo segnalato lo scorso ottobre.