...

“Dai post propagandistici per le Marche in giallo alla chiusura delle scuole il passo è stato breve per una Regione che si è fatta sorprendere dall'accelerazione della pandemia. Ora bisogna spingere con decisione sui vaccini, altrimenti rischiamo un lockdown totale”. Così Marta Ruggeri, capogruppo in consiglio regionale del M5S, in una nota sulla gestione dell'emergenza da parte della giunta Acquaroli.


...

"E' necessario portare a termine al più presto lo studio di fattibilità sul ripristino a scopi turistici della linea ferroviaria Fano-Urbino. Questa, cessata nell'esercizio il 1 gennaio 1987, ha mantenuto inalterato e funzionale il proprio patrimonio infrastrutturale che non può e non deve esser dilapidato. Sono ormai passati due anni dallo stanziamento di 1 milione di euro proprio per questo scopo.




...

«Bisogna lavorare di più sulle alternative alle barriere fonoassorbenti lungo la ferrovia Adriatica». Un appello che la capogruppo dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, ha rilanciato stamane durante la seduta del consiglio regionale. Intervenire sui criteri adottati da Rete Ferroviaria Italiana per mitigare i rumori prodotti dai treni eliminerebbe il rischio di barriere alte 8 metri lungo tutta la costa marchigiana.


...

Il 01/12/2020 il Comune di Fano pubblicava l’Avviso finalizzato all’aggiornamento per l’anno 2020della graduatoria di assegnazione degli appartamenti di ERP sovvenzionata, disponendo che lerelative domande dovessero “essere inoltrate unicamente in modalità telematica dalle ore 00:00 del 01/12/2020 alle ore 24:00 del 31/12/2020”, utilizzando un apposito software messo a disposizionedell’utenza accessibile dal sito internet del Comune, previa attivazione dello Spid.


...

“Leggiamo ancora dichiarazioni avventate ed inesatte sul rischio di perdere i famosi 105 milioni di Euro, che da più parti si vorrebbero vincolati al project financing dell’ospedale unico di Marche Nord.” Comincia così l’intervento di Marta Ruggeri, capogruppo del M5S in Regione Marche che prosegue: “Un progetto proposto dall’associazione temporanea di imprese guidata dalla RENCO S.p.a. che, sulla base della proposta di accordo di programma sottoscritta dall’amministrazione regionale di Ceriscioli, andava a riunire tutte le attuali tre sedi ospedaliere di Fano, Pesaro e Muraglia nel costruendo ospedale Unico, con buona pace del Sindaco Seri e dei cittadini fanesi.


...

Qualcuno aiuti Fanesi! Ormai non sa più che pesci pigliare e colleziona una gaffe dietro l’altra. Pur di non ammettere che abbiamo ragione, è disposto a rinunciare all’occasione d’oro della complanare, che invece rappresenta un impegno tuttora valido da onorare con la nostra città per vedere realizzata un’opera attesa da decenni.


...

«Quale futuro per l’ospedale a Pergola?». Una domanda che la capogruppo regionale dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, e la consigliera Simona Lupini rivolgono al presidente Francesco Acquaroli, collegandola ai lavori in corso sulla struttura cesanense. La richiesta di chiarimenti appena protocollata dal gruppo consiliare d’opposizione punta infatti a escludere che per l’ospedale intitolato ai Santi Carlo e Donnino si prepari un futuro come Rsa, residenza sanitaria assistenziale.


...

Tommaso Mazzanti, Francesco Panaroni e Matteo Giuliani, consiglieri comunali del gruppo “Movimento 5 Stelle”, hanno protocollato una Interrogazione relativa alle opere di difesa costiera a sud della foce del fiume Metauro.



...

“La Regione è in ritardo sui lavori di sistemazione degli argini e dell’alveo del fiume Metauro, finanziati dallo Stato con 896.000 Euro nell’ambito del piano “ProteggItalia”.” Così la capogruppo del M5S in Regione Marta RUGGERI che aggiunge: “Questi lavori, infatti, erano stati inseriti nel 2019 tra gli interventi definiti subito cantierabili dalle stesse Regioni.



...

"In risposta alla mia interrogazione, l’assessore Saltamartini di fatto ha ammesso la falla nel sistema di protezione dei dati personali dei cittadini piceni e maceratesi che fino al 6 gennaio hanno aderito allo screening COVID19 nell’ambito dell’Operazione “Marche Sicure”. Ma ha negato, anche se senza alcuna argomentazione, che tramite questa falla sia stato possibile accedere al dossier sanitario degli utenti".


...

“Deve essere chiaro a tutti che c’è un segnale di attenzione da parte del Governo e la volontà politica di trovare soluzioni condivise. Segnale rafforzato dall’aver inserito la Fano-Grosseto tra le grandi opere per le quali è stato individuato un commissario straordinario, e nello specifico l’AD di Anas, Massimo Simonini.


...

“Deve essere chiaro a tutti che c’è un segnale di attenzione da parte del Governo e la volontà politica di trovare soluzioni condivise. Segnale rafforzato dall’aver inserito la Fano-Grosseto tra le grandi opere per le quali è stato individuato un commissario straordinario, e nello specifico l’AD di Anas, Massimo Simonini. Proprio con Simonini, giovedì scorso, ho avuto un incontro in cui ho sollevato le problematiche relative al tracciato, come il fatto che una soluzione a due corsie non sia consona per una strada europea”. Così il senatore Mauro Coltorti, Presidente della Commissione Lavori Pubblici del Senato.


...

“Sul completamento del tratto marchigiano della Fano-Grosseto, siamo passati dalle parole ai fatti”. Così i parlamentari fanesi del Movimento 5 Stelle Rossella Accoto, Roberto Rossini e Maurizio Cattoi esprimono la propria soddisfazione per la nomina del commissario in relazione alla “strada dei due mari”.


...

Ci sono due modi per realizzare una pista ciclabile tra Fano e Urbino. Il primo è di farlo all’interno del sedime ferroviario, se non sopra i binari. Questo tracciato è stato colpito non solo da una serie di onerose prescrizioni di RFI, che ha anche suggerito di trovare un itinerario alternativo, ma soprattutto da due pareri negativi del Ministero che hanno bloccato l’iter per mesi, rischiando di far perdere i finanziamenti per la realizzazione dell’opera.



...

“È stata bocciata, con i soli nostri due voti favorevoli, la mozione del M5S che richiedeva l’applicazione urgente della legge regionale n.24 del 2009, che prevede la tempestiva approvazione dei piani d’ambito provinciali di gestione dei rifiuti in coerenza con i principi, gli obiettivi e le linee guida dettate dal piano regionale vigente ormai dal 2015”. Così Marta Ruggeri che ha presentato la mozione in Consiglio regionale sottoscritta anche dalla collega Simona Lupini.


...

“Se sulla sanità la nuova amministrazione regionale sembra non voler portare avanti una forte azione di discontinuità rispetto al Pd, fatta salva l'approvazione della nostra proposta di bloccare l’utilizzo del project financing per la costruzione dell'ospedale di Pesaro, prendo atto invece che sul fronte della ferrovia Fano-Urbino l'assessore Baldelli si sta impegnando nella direzione da tutti noi auspicata: buttare nel cestino quell'idea sciagurata del Pd, portata avanti dal Consigliere Biancani, di far costruire la pista ciclabile attaccata (1,5 metri) al sedime della ferrovia di fatto compromettendo fortemente la futura riapertura della linea”. Così la capogruppo del M5S in Regione Marta Ruggeri in una nota.