...

Pur sembrando segnata la strada verso la scelta della forma giuridica dell'Azienda dei servizi alla persona, con la nostra Mozione, modificata accogliendo le proposte di altri gruppi consiliari, abbiamo ottenuto il coinvolgimento di tutti gli attori sociali, tra cui il terzo settore, attivando un dibattito pubblico trasparente ed istituzionale, al fine di valutare e confrontare tutte le alternative in campo (azienda, consorzio, unioni di comuni, ambiti montani) ed accendere i riflettori sul futuro schema di convenzione, che condizionerà i prossimi 20 anni di attività dei servizi sociali.


...

“Procede in maniera spedita lo studio di fattibilità per il ripristino della linea Fano Urbino in ottica commerciale o turistica. Questa mattina ho avuto un confronto positivo con Vera Fiorani, Amministratrice Delegata di RFI, che ha illustrato lo stato dell’arte della prima parte di questa analisi. All’incontro hanno partecipato anche l’Ing. Colaneri, Direttore Commerciale RFI e l’Ing. Del Vasto, Direttore di Produzione RFI”. E’ quanto afferma la Sen. Rossella Accoto, Sottosegretaria al Lavoro e alle Politiche Sociali.



...

«Mi risulta che una chiamata di soccorso a Cagli abbia dovuto attendere l’arrivo da Fano, a circa 50 chilometri di distanza, di un’ambulanza con il medico: verificherò nelle sedi opportune». Marta Ruggeri, capogruppo in consiglio regionale di M5s, rilancia «l’esigenza improcrastinabile di potenziare subito il sistema dell’emergenza-urgenza nelle zone interne della nostra provincia».



...

«La città dei bambini e delle bambine ha le carte in regola per diventare sede distaccata di cure palliative pediatriche». Lo sostiene la capogruppo regionale di M5s, Marta Ruggeri, che insieme alla consigliera Simona Lupini rilancia la candidatura di Fano. Si propone che diventi una maglia della rete marchigiana per servizi diffusi ai piccoli pazienti affetti da malattie inguaribili allo stadio terminale e alle loro famiglie. Il fulcro della rete resterebbe il centro regionale del Salesi ad Ancona.


...

«Nonostante i disturbi alimentari siano in crescita vertiginosa, la specifica norma regionale è ancora inattuata nella sostanza a quasi un anno dalla sua approvazione». Il giudizio di Marta Ruggeri, capogruppo di M5s in Regione, è molto critico sullo stato di attuazione della legge regionale 40/2020. Ne ha illustrato il quadro il Servizio Sanità, rispondendo all’interrogazione che il gruppo consiliare a 5 Stelle ha rivolto al presidente Francesco Acquaroli.



...

Gli eventi per i 150 anni dalla nascita dell’attore fanese Ruggero Ruggeri sono rientrati nel novero delle grandi celebrazioni per i personaggi marchigiani più illustri. Uno specifico emendamento di Marta Ruggeri, M5s, è stato infatti approvato durante la seduta odierna del consiglio regionale e inserito all’unanimità nel piano triennale della cultura 2021-2023.


...

“Il via ai commissariamenti per 57 grandi opere italiane è una grande notizia. Il ministro Giovannini ha finalizzato venerdì due anni di lavoro in tema dello sblocco dei cantieri. Un percorso nato appunto nel 2019 con lo Sblocca-Cantieri, e culminato venerdì in questo via libera del MIMS che libera risorse per più di 82 miliardi, 60 dei quali soltanto per infrastrutture ferroviarie.


...

Avevamo già detto con forza due anni fa, alla vigilia dell’ultima tornata amministrativa, che gli aumenti tariffari del servizio idrico integrato deliberati sul finire del 2018 non potevano essere applicati con effetto retroattivo ai consumi rilevati a decorrere dal 01 gennaio di quello stesso anno, convinti come siamo che il pubblico ha un dovere assoluto di rispettare i diritti dei cittadini, in questo caso degli utenti, cittadini che peraltro nel caso di Fano sono i sostanziali ‘azionisti’ di ASET.



...

File indiane di larve pelose e urticanti tornano a infestare la foresta demaniale delle Cesane. «Bisogna interrompere al più presto la propagazione delle processionarie, altrimenti il patrimonio verde di un’area così preziosa subirà danni molto seri, qualora il fenomeno diventi generalizzato e fuori controllo», afferma la capogruppo di M5s, Marta Ruggeri, che insieme con la consigliera regionale Simona Lupini interroga il presidente Francesco Acquaroli per sapere come s’intenda intervenire.


...

A rischio disagi la gestione dei nuovi infermieri. La questione, sollevata dalla capogruppo Marta Ruggeri e dalla consigliera regionale Simona Lupini, entrambe dei 5 Stelle, rimanda al recente concorso per assumere 33 operatori: «Il nodo da scogliere è nell’interpretazione restrittiva di alcuni criteri riguardanti il bando».


...

La capogruppo regionale dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, chiama a raccolta «coloro che hanno a cuore la gestione pubblica dei servizi di interesse generale». I recenti sviluppi della possibile fusione tra Aset spa e Marche Multiservizi impongono inoltre di considerare una strategia alternativa per eventuali integrazioni: è meglio che Aset coltivi «rapporti con società interamente pubbliche e gestite in house da parte dei Comuni soci». Questo è l’intero contenuto dell’intervento.


...

Al termine della pandemia sarà ripristinato il dipartimento materno-infantile nell’ospedale San Salvatore a Pesaro, non corre pericoli il punto nascita a Fano. «Abbiamo votato a favore, perché ci hanno fatto piacere le garanzie riguardo al reparto del Santa Croce, fornite sia dall’assessore Filippo Saltamartini sia dalla maggioranza», ha affermato la capogruppo dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, durante il consiglio regionale odierno che ha approvato all’unanimità un impegno trasversale.


...

“Se il Comune di Fano insiste ancora su un progetto di pista ciclabile che affosserebbe la ferrovia Fano- Urbino rischia di essere tagliato fuori dall’investimento nella ciclabile che sta portando avanti la Regione, la quale ha ormai chiarito che intende tutelare la ferrovia con un percorso che rispetti la distanza di almeno cinque metri dai binari.




...

Complanare dimenticata di Fano: la capogruppo regionale dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, prova a recuperarne le tracce. Una interrogazione in tema di grande viabilità, per accertare se anche lo svincolo Fano Nord, il cosiddetto casellino, resti un’ipotesi perseguibile. Entrambe le questioni rientrano in uno stesso quadro, quello delle opere complementari alla terza corsia autostradale.


...

“Dai post propagandistici per le Marche in giallo alla chiusura delle scuole il passo è stato breve per una Regione che si è fatta sorprendere dall'accelerazione della pandemia. Ora bisogna spingere con decisione sui vaccini, altrimenti rischiamo un lockdown totale”. Così Marta Ruggeri, capogruppo in consiglio regionale del M5S, in una nota sulla gestione dell'emergenza da parte della giunta Acquaroli.


...

"E' necessario portare a termine al più presto lo studio di fattibilità sul ripristino a scopi turistici della linea ferroviaria Fano-Urbino. Questa, cessata nell'esercizio il 1 gennaio 1987, ha mantenuto inalterato e funzionale il proprio patrimonio infrastrutturale che non può e non deve esser dilapidato. Sono ormai passati due anni dallo stanziamento di 1 milione di euro proprio per questo scopo.




...

«Bisogna lavorare di più sulle alternative alle barriere fonoassorbenti lungo la ferrovia Adriatica». Un appello che la capogruppo dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, ha rilanciato stamane durante la seduta del consiglio regionale. Intervenire sui criteri adottati da Rete Ferroviaria Italiana per mitigare i rumori prodotti dai treni eliminerebbe il rischio di barriere alte 8 metri lungo tutta la costa marchigiana.


...

Il 01/12/2020 il Comune di Fano pubblicava l’Avviso finalizzato all’aggiornamento per l’anno 2020della graduatoria di assegnazione degli appartamenti di ERP sovvenzionata, disponendo che lerelative domande dovessero “essere inoltrate unicamente in modalità telematica dalle ore 00:00 del 01/12/2020 alle ore 24:00 del 31/12/2020”, utilizzando un apposito software messo a disposizionedell’utenza accessibile dal sito internet del Comune, previa attivazione dello Spid.


...

“Leggiamo ancora dichiarazioni avventate ed inesatte sul rischio di perdere i famosi 105 milioni di Euro, che da più parti si vorrebbero vincolati al project financing dell’ospedale unico di Marche Nord.” Comincia così l’intervento di Marta Ruggeri, capogruppo del M5S in Regione Marche che prosegue: “Un progetto proposto dall’associazione temporanea di imprese guidata dalla RENCO S.p.a. che, sulla base della proposta di accordo di programma sottoscritta dall’amministrazione regionale di Ceriscioli, andava a riunire tutte le attuali tre sedi ospedaliere di Fano, Pesaro e Muraglia nel costruendo ospedale Unico, con buona pace del Sindaco Seri e dei cittadini fanesi.


...

Qualcuno aiuti Fanesi! Ormai non sa più che pesci pigliare e colleziona una gaffe dietro l’altra. Pur di non ammettere che abbiamo ragione, è disposto a rinunciare all’occasione d’oro della complanare, che invece rappresenta un impegno tuttora valido da onorare con la nostra città per vedere realizzata un’opera attesa da decenni.


...

«Quale futuro per l’ospedale a Pergola?». Una domanda che la capogruppo regionale dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, e la consigliera Simona Lupini rivolgono al presidente Francesco Acquaroli, collegandola ai lavori in corso sulla struttura cesanense. La richiesta di chiarimenti appena protocollata dal gruppo consiliare d’opposizione punta infatti a escludere che per l’ospedale intitolato ai Santi Carlo e Donnino si prepari un futuro come Rsa, residenza sanitaria assistenziale.


...

Tommaso Mazzanti, Francesco Panaroni e Matteo Giuliani, consiglieri comunali del gruppo “Movimento 5 Stelle”, hanno protocollato una Interrogazione relativa alle opere di difesa costiera a sud della foce del fiume Metauro.



...

“La Regione è in ritardo sui lavori di sistemazione degli argini e dell’alveo del fiume Metauro, finanziati dallo Stato con 896.000 Euro nell’ambito del piano “ProteggItalia”.” Così la capogruppo del M5S in Regione Marta RUGGERI che aggiunge: “Questi lavori, infatti, erano stati inseriti nel 2019 tra gli interventi definiti subito cantierabili dalle stesse Regioni.



...

"In risposta alla mia interrogazione, l’assessore Saltamartini di fatto ha ammesso la falla nel sistema di protezione dei dati personali dei cittadini piceni e maceratesi che fino al 6 gennaio hanno aderito allo screening COVID19 nell’ambito dell’Operazione “Marche Sicure”. Ma ha negato, anche se senza alcuna argomentazione, che tramite questa falla sia stato possibile accedere al dossier sanitario degli utenti".


...

“Deve essere chiaro a tutti che c’è un segnale di attenzione da parte del Governo e la volontà politica di trovare soluzioni condivise. Segnale rafforzato dall’aver inserito la Fano-Grosseto tra le grandi opere per le quali è stato individuato un commissario straordinario, e nello specifico l’AD di Anas, Massimo Simonini.


...

“Deve essere chiaro a tutti che c’è un segnale di attenzione da parte del Governo e la volontà politica di trovare soluzioni condivise. Segnale rafforzato dall’aver inserito la Fano-Grosseto tra le grandi opere per le quali è stato individuato un commissario straordinario, e nello specifico l’AD di Anas, Massimo Simonini. Proprio con Simonini, giovedì scorso, ho avuto un incontro in cui ho sollevato le problematiche relative al tracciato, come il fatto che una soluzione a due corsie non sia consona per una strada europea”. Così il senatore Mauro Coltorti, Presidente della Commissione Lavori Pubblici del Senato.