...

Nonostante la percentuale di raccolta differenziata si attesti oltre il 76%, l’Amministrazione comunale non abbassa la guardia, ma anzi intensifica i controlli a fronte di alcuni episodi di errato conferimento dei rifiuti. I casi verificatisi in prossimità delle isole ecologiche, infatti, hanno giustificato il potenziamento dell’attività di videosorveglianza delle isole ecologiche più problematiche attraverso l’utilizzo di telecamere mobili in dotazione alla Polizia Municipale.



...

«Basta con questa ostinazione nel voler perpetrare la fusione Aset - Marche Multiservizi, una porcata politica utile solo agli interessi di parte, che non corrispondono a quelli di famiglie ed imprese». Ad intervenire in modo netto sul tema dei servizi territoriali, è Enrico Rossi, Consigliere Provinciale e Sindaco di Cartoceto, primo Comune in termini di partecipazione azionaria tra i soci minori di Aset S.p.a.





...

Un obiettivo lungamente perseguito dall’Amministrazione, oggi finalmente centrato. A valere sulla legge di bilancio dello Stato, è stato infatti riconosciuto il finanziamento integrale per circa 1,5 milioni di euro per la realizzazione degli interventi di messa in sicurezza, consolidamento e restauro conservativo della cinta muraria crollata tra il 2012 e 2013.




...

«Il protocollo d’intesa promosso dal Comune di Fano, siglato assieme ai Comuni delle vallate del Metauro e del Cesano, potrà essere l’incipit di un importante lavoro in rete di valorizzazione, promozione e sviluppo turistico ed economico del nostro territorio». Così Enrico Rossi, Sindaco di Cartoceto, commenta l’adesione al percorso strategico e piano d’azione integrato di promozione e valorizzazione del territorio, caratterizzato da un ricco patrimonio culturale, artistico e paesaggistico, naturalistico, enogastronomico e agroalimentare.



...

Con una recente decisione, l’Amministrazione comunale di Cartoceto ha provveduto a stanziare un contributo a compensazione totale delle rette sostenute dalle famiglie per alcuni dei servizi scolastici. Si tratta, nello specifico, dell’azzeramento delle rette dei primi mesi dell’anno 2020 relative al trasporto scolastico, al servizio di mensa di tutte le scuole dell’infanzia e della primaria del Capoluogo, al Centro per l’Infanzia “Il Nido dei paperi”.



...

Dopo il primo ridimensionamento subito anni fa, da imputarsi al processo di razionalizzazione avviato ormai da tempo da Poste Italiane sul territorio nazionale, che ha portato le giornate di apertura per l’ufficio postale del capoluogo da sei a tre giorni, da qualche mese, a causa della pandemia sanitaria da covid19, si è passati addirittura ad un solo giorno di apertura.