SEI IN > VIVERE FANO > CULTURA
comunicato stampa

Lo spettacolo a Passaggi: ci saranno anche Gianluca Grignani, Alessandro Cattelan, Roby Facchinetti, Luca Bizzarri, Riccardo Rossi e Daniele Bossari

4' di lettura
2766

“Le parole chiave del festival sono saggistica e non-fiction - spiegano gli organizzatori - e ci piace proporre libri che sappiano parlare a pubblici di età e interessi diversi”.

Il primo a salire sul palco, (27/6, ore 19.30) sarà il conduttore radiofonico e televisivo Daniele Bossari, professionista che ha saputo distinguersi per la sua ecletticità. A Passaggi converserà con la giornalista Elisabetta Stefanelli e presenterà "Cristallo. Viaggio alla scoperta delle pietre e del loro potere" (Mondadori), un libro dove invita a scoprire le potenzialità benefiche delle pietre.

Stesso giorno, ore 21.30, al Pincio arriverà Alessandro Cattelan. Noto conduttore e personaggio televisivo, ha conquistato il pubblico con la sua ironia e il suo stile originale. Ha fondato la casa editrice 'Accento' e proprio per questa sua coraggiosa impresa culturale riceverà il Premio 'Fuori Passaggi' al termine dell’incontro che lo vedrà conversare con lo scrittore Matteo B. Bianchi e con il consulente editoriale Gianmario Pilo.
Venerdì 28, ore 21.30, sempre al Pincio di Fano, l’ospite sarà Luca Bizzarri, che ha calcato i palchi di teatri e cinema regalando al pubblico irresistibili gag e personaggi iconici. Intervistato dal magnifico duo dei Lunatici di Rai Radio 2, Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, presenterà "Non hanno un amico" (Mondadori), libro che, attraverso una serie di riflessioni ironiche e provocatorie, dipinge un ritratto caustico della società italiana contemporanea.
Alle ore 22.30 sul palco del Pincio salirà Luca De Gennaro, uno dei più grandi dj italiani, intervistato dal dj e critico musicale Luca Valentini. Il libro, “Generazione alternativa 1991-1995” (Rizzoli), racconta l’imprevedibile storia dei primi anni Novanta e di come la musica underground, grunge e hip hop, e poi techno e britpop, abbia conquistato le classifiche e rivoluzionato il mercato, dopo la crisi di fine anni Ottanta.

Sempre venerdì 28, in piazza XX Settembre, l’attrice e autrice Beatrice Luzzi, popolare anche per aver partecipato al Grande Fratello e a serie tv come ‘Un posto al sole’: presenterà il libro “Ribelli” di Nando dalla Chiesa, di cui aveva portato a teatro il testo “Poliziotta per amore”.

Sabato 29 giugno al Pincio (ore 19.30) ci sarà Gianluca Grignani con il co-autore Eugenio Arcidiacono che presenteranno, in dialogo con la giornalista Simonetta Sciandivasci de La Stampa, “Residui di rock'n'roll. Diario sincero di un artista” (Edizioni San Paolo). In questo libro, seguendo il filo delle sue canzoni più belle (e guardando alle prossime che stanno vedendo la luce), Grignani si mostra al pubblico con sincerità e il desiderio di trasmettere e provocare emozioni. Perché la musica lo ha salvato e motivato, reso celebre e guidato, messo a nudo e protetto. E noi tutti abbiamo ricevuto molto da tanta coraggiosa generosità.

Lo stesso giorno in piazza XX Settembre (ore 22.30), arriverà Roby Facchinetti, storico leader dei Pooh, intervistato dal giornalista Claudio Salvi. La sua voce inconfondibile e le sue canzoni intramontabili lo hanno reso un punto di riferimento per intere generazioni. "Che spettacolo è la vita. La mia storia" (Sperling & Kupfer) è un'autobiografia in cui il musicista ripercorre la sua vita, sia pubblica sia privata, con un invito a cogliere ogni attimo e a non smettere mai di sognare.

Domenica 30 giugno al Pincio (ore 22.30) l’incontro è con l’attore e presentatore tv Ludovico Tersigni, autore di “Ci vediamo oltre l’orizzonte” (Rizzoli). Parlerà di questo viaggio alla ricerca di se stessi, per tornare a respirare e ritrovare la felicità custodita dietro un nuovo orizzonte, con Ivana Stjepanovic.

Due gli spettacoli teatrali nella suggestiva ex chiesa di san Francesco a cielo aperto. Nel primo dei due sarà protagonista l’attore Francesco Pompilio che interpreterà “La storia di Adriano Olivetti” (26/6, ore 22.30, produzione Companies Talk), mentre nel secondo, “I libri si sentono soli” (28/6, ore 22.30, dall’omonimo libro di Luigi Contu), ci sarà uno dei volti più amati dal pubblico italiano, Riccardo Rossi, insieme all’attrice pluripremiata Giulia Bellucci e al fanese Nicola Gaggi.

Una rassegna tutta musicale è quella che avrà il suo palco sul lungomare di Fosso Sejore (Bagni Elsa). Un libro al giorno da mercoledì 26 a domenica 30 giugno, all’ora dell’aperitivo (ore 18.30): mercoledì 26 Massimo Papini presenterà “La musica che gira intorno. Il racconto dei cantautori 1960 - 1980” (Affinità Elettive) in dialogo con Davide Morresi (Read and play), giovedì 27, Roberto Paravagna con “Quattro anelli tra le dita. Vita di Ringo Starr” (Arcana) converserà con Paolo Molinelli di BeatleSenigallia; venerdì 28, Carlo Babando si confronterà con Luca Valentini sul libro “Miss Black America. Percorsi sonori nell'identità afroamericana” (Mar dei Sargassi); sabato 29, Giuseppe Ganelli e Emilio Targia con “La nostra storia. Tutto il mondo di Happy Days” (Minerva) dialogheranno con la speaker radiofonica Francesca Federici; domenica 30 Antonio Bacciocchi presenterà “Quadrophenia” (Interno 4) in dialogo con Luca Valentini.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2024 alle 13:11 sul giornale del 25 maggio 2024 - 2766 letture






qrcode