SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

FdI sul Vittoria Colonna: "Siamo punto e a capo"

2' di lettura
104

Vittoria Colonna: i problemi sono sempre gli stessi da anni. Riceviamo numerose segnalazioni, da parte di chi vive o lavora nel quartiere, che ci informa della presenza regolare di soggetti che entrano abusivamente nell’edificio Vittoria Colonna, soprattutto nelle ore notturne.

A febbraio dello scorso anno, di fronte ad una situazione di degrado insostenibile, abbiamo presentato in Consiglio Comunale una interpellanza urgente, con cui chiedevamo al Sindaco di emanare in fretta l’ordinanza di sgombero dell’edificio. Dopo qualche settimana, e solo dopo importanti sollecitazioni, l’amministrazione dava seguito alla nostra richiesta provvedendo ad emanare l’ordinanza di sgombero, con la successiva bonifica dello stabile e la chiusura degli accessi da parte del proprietario dell’area.

Dopo un anno purtroppo constatiamo che il problema si ripresenta. Ora è lecito porsi qualche ragionevole dubbio sull’efficacia delle politiche sociali della giunta Seri: oltre ai soliti proclami e ai soliti annunci enfatici, quali sono state nei fatti le reali azioni a favore delle persone senza fissa dimora che si trovano nella nostra città? Quali sono stati gli interventi concreti nei confronti dei minori non accompagnati che lasciano le strutture protette al compimento del diciottesimo anno? Quali sono state le azioni efficaci volte all’integrazione nel tessuto sociale degli stranieri che vivono nella nostra città? E quante sono state le verifiche periodiche sullo stato del complesso del Vittoria Colonna, che pure avevamo richiesto subito dopo l’ordinanza di sgombero? L’evidenza dei fatti ci dice che il problema non è affatto risolto.

Di fronte a chi, in modo fazioso e strumentale, cerca di minimizzare la gravità della situazione, vogliamo solo ricordare che tutti i cittadini hanno il diritto di camminare serenamente per la città in qualunque ora, così come hanno il diritto di parcheggiare senza il timore che qualcuno cerchi di forzare l’auto mentre l’autista è ancora al volante. È già successo, e non vorremmo che succedesse ancora. Dopo 10 anni di amministrazione di centrosinistra, forte con i deboli e debole con i forti, sempre pronta a minimizzare (se non ad evitare) i problemi scottanti della città e sempre incapace di prendere decisioni, ci impegniamo a riportare la certezza delle scelte a partire dalla sicurezza nella nostra città, con un Comune forte, fermo e deciso che riporterà Fano ad essere protagonista”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2024 alle 00:32 sul giornale del 22 maggio 2024 - 104 letture






qrcode