SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Serfilippi sul tema parcheggi: “I residenti e gli operatori devono avere abbonamento per parcheggiare su stalli blu”

2' di lettura
246

“In centro storico serve una rivoluzione per i parcheggi. L’assenza di spazi per le automobili ha determinato in questi anni una forte penalizzazione per tutti coloro che vivono il cuore cittadino”. Il candidato sindaco Luca Serfillipi è convinto che serva una nuova programmazione per aumentare le aree di sosta per le automobili.

“Il nostro obiettivo, come abbiamo specificato nel programma, è quello di permettere a residenti e operatori commerciali di poter parcheggiare, dal lunedì al venerdì, sugli stalli blu con un abbonamento annuale”.

Serfilippi indica inoltre come priorità la realizzazione di “un parcheggio multipiano con una struttura adeguata a disposizione sia del centro storico sia della zona mare. E’ quanto mai urgente dare una risposta concreta e funzionale a questa criticità che nel corso del tempo è diventata un vero e proprio ostacolo allo sviluppo della nostra città. L’ubicazione migliore deve essere condivisa con il tavolo economico e con i cittadini, secondo una logica di partecipazione e di rispetto degli interessi chiamati in causa. Inoltre, in centro storico va istituita una vera zona a traffico limitato con accessi vigilati per far sì che accedano esclusivamente gli autorizzati che sono in possesso del permesso di carico e scarico. Si deve attuare una regolamentazione seria e controllata poiché attualmente ad ogni ora del giorno ci sono camion e camioncini di corrieri che scaricano pacchi mettendo a serio rischio l’incolumità di pedoni e ciclisti. Ci sarà da parte mia un impegno serio per rendere il centro più vivibile, sicuro e sostenibile evitando situazioni caotiche e pericolose”.

Serfilippi poi allunga la riflessione al trasferimento della Caserma Paolini dal Governo al Comune: “Ci fa piacere che finalmente avremo la proprietà di questo immobile, ci saremmo aspettati dall’assessore Cucchiarini un ringraziamento al Governo di centrodestra che sta rendendo possibile questa operazione. Sono curioso di conoscere dove sono le risorse all’interno delle voci del bilancio che finanzieranno tutte le opere che ha annunciato. Anche in questo caso l’assessore Cucchiarini utilizza una comunicazione demagogica. Premesso che il comando della Polizia Locale versa in condizioni fatiscenti ed è necessario prevederne uno nuovo, l’attuale giunta dovrebbe fare chiarezza prima di tutto al proprio interno e trovare una sintesi sulla nuova ubicazione: Il sindaco ha sempre detto che la soluzione migliore sarebbe al Conad Flaminio, oggi invece la Cucchiarini annuncia che sorgerà all’ex Caserma Paolini. Se ci sono progetti è arrivato il momento che li mostrino alla città, altrimenti stiamo parlando solo di spot elettorali per trovare un po' di consenso”.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2024 alle 14:05 sul giornale del 20 maggio 2024 - 246 letture






qrcode