SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Elezioni Fano 2024, Stefano Marchegiani: “Con me sindaco la cultura sarà al centro di tutte le politiche per la città”

2' di lettura
226

“La cultura ha una grande importanza a livello sociale; la cultura è l’opposto dell’ignoranza ed è vista con timore da chi vuole una società facilmente malleabile e gestibile e fa paura a chi teme lo spirito critico dei cittadini.

Con noi al governo di Fano la cultura sarà al centro di tutte le politiche da mettere in campo”. Lo ha detto Stefano Marchegiani - candidato a sindaco della coalizione ‘Progressisti per Fano 2050’ alle prossime elezioni amministrative in programma l’8 e 9 giugno – che nella chiesa di Santa Maria del Gonfalone ha preso parte al confronto ‘Quale cultura per Fano?’ (organizzato dal Circolo Bianchini) con gli altri due sfidanti per la carica di primo cittadino, Cristian Fanesi e Luca Serfilippi.


Di fronte a un’ampia platea di interessati, Marchegiani ha sottolineato come “a Fano vi sia la necessità di confermare e organizzare festival di qualità. Le associazioni culturali rappresentano un capitale sociale per 365 giorni all’anno, capitale sociale che va assolutamente tutelato. Inoltre serve una visione culturale complessiva: finora non c’è stata e la terza città delle Marche non può permettersi di procedere per casualità, bensì deve individuare delle logiche sistemiche e delle strategie che coinvolgano il territorio. Penso ad esempio a un museo dell’arte ritrovata e salvata e al Carnevale che deve diventare una manifestazione più moderna. Dobbiamo essere ambiziosi, solo così potremo vincere le importanti sfide culturali che caratterizzeranno il prossimo futuro”.


Fano deve essere una città culturalmente attrattiva anche per i giovani, come ribadito dal candidato a sindaco progressista. “Il consumo di cultura – ha affermato – presuppone anche luoghi in cui sia possibile fruire di contenuti culturali; penso ad esempio a un palazzetto dello sport che possa ospitare anche eventi di natura congressuale. Ad esempio anche l’area ex go-kart, opportunamente riqualificata, dovrà ospitare un’infrastruttura dedicata a questo scopo”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2024 alle 20:20 sul giornale del 20 maggio 2024 - 226 letture






qrcode