SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Mascarin: "Sulla sicurezza la destra evita di rispondere alle nostre domande"

1' di lettura
48

Quando sentite l'espressione "problema sicurezza" vuol dire che è iniziata la campagna elettorale e che qualcuno, senza idee e con pochi scrupoli, vuole raccattare voti giocando con le nostre paure. 

Io, anche in campagna elettorale, resto dell'idea che - per usare le parole di Mahbub ul Haq, l'economista creatore dell'Indice di Sviluppo umano - la sicurezza dell'essere umano è un bambino che non muore, una malattia che non si diffonde, un lavoro che non viene tolto, una tensione che non degenera in violenza, un dissidente che non viene fatto tacere. La sicurezza è qualcosa che ha a che fare con la vita e la dignità di ognuno di noi.

Quello della sicurezza è un tema complesso e delicato, giustamente sentito dalla nostra comunità. Proprio per questo torno a chiedere, a nome di tanti cittadini, una risposta sul tema sicurezza al candidato a Sindaco della destra, Luca Serfilippi. Dopo un mese di assordante silenzio vorrei, insieme a tutta la città, riportare l’attenzione sulla pianta organica delle forze di polizia nella nostra città, che è insufficiente e costringe a condizioni di lavoro non adeguate gli operatori delle forze dell’ordine.

Sono state più volte annunciate imminenti soluzioni, ma poiché non basta indossare le divise altrui come fa Salvini per risolvere i problemi, vorremmo tutti sapere se Serfilippi e i parlamentari della destra hanno formalmente sollecitato Governo Meloni in tal senso e se il Governo Meloni ha disposto oppure no l’aumento di organico della polizia da tempo richiesto dalla nostra città. Sarebbe ora di rispondere a queste domande, mettendo da parte la propaganda e entrando invece nel merito della questione.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2024 alle 23:35 sul giornale del 15 maggio 2024 - 48 letture






qrcode