SEI IN > VIVERE FANO > SPORT
comunicato stampa

Ciclismo: fitta agenda per la SCD Alma Juventus Fano, gli ultimi risultati di giovanissimi, esordienti e allievi

3' di lettura
184

E’ un’agenda fitta di appuntamenti in questo periodo quella di Allievi ed Esordienti della SCD Alma Juventus Fano, che ultimamente stanno affrontando più di un impegno ogni settimana.

Era infatti in programma una duplice giornata per ambedue le categorie anche nello scorso weekend, con sole 24 ore di cuscinetto a disposizione per riposare gambe e testa. Venerdì gli Allievi hanno corso la cronometro alla Internazionale Cycling Festival di Porto Sant’Elpidio (FM), dove Mirko Sgherri si è piazzato undicesimo e Tommaso Buscaglia quarantaduesimo in una agguerrita competizione vinta dal canturino Paolo Favero. Domenica i ragazzi dei DS Filippo Beltrami e Samuele Mancinelli si sono poi divisi, gareggiando a Pianello di Ostra (AN) ed a Marano sul Panaro (MO). Nel 3° Trofeo Cingolani Bike Shop, in un tracciato prevalentemente pianeggiante con arrivo collocato nel centro storico di Ostra dopo 3 km di salita, la svolta c’è stata negli ultimi due giri con una fuga a tre culminata con la doppietta di Edoardo Fiorini e Tommaso Cingolani della Zero24 Cycling Team davanti al campione abruzzese Roberto Caringi. Ai piedi del podio l’arancio-aragosta Mirko Sgherri, bravo a resistere al tentativo di rimonta del gruppo dal quale si era da poco staccato. A ruota sono quindi transitati da undicesimo Samuele Uguccioni, da quindicesimo Matteo Magnoni e da sedicesimo Tommaso Buscaglia, un po’ più indietro Youssef Dahani e Luca Conti.

Nello stesso giorno, in terra emiliana, Tommaso Arduini si è adoperato per consentire ad Andrea Antonioni di giocarsi le proprie chance nell’ascesa finale di 9 km verso il traguardo di Ospitaletto. Strategia che ha funzionato sino ai due attacchi portati da Antonioni ai meno 2 km, che non hanno sortito gli effetti sperati facendolo accontentare del decimo posto. Ventiquattresimo il succitato Arduini, ma buona comunque la prestazione di entrambi. Anche gli Esordienti del DS Gabriele Gorini hanno inaugurato la loro doppia fatica con la cronometro sul lungomare portoelpidiense, caratterizzata dal forte vento soffiato. Per i fanesi era vista soprattutto come un’occasione per maturare esperienza, nella quale tra i 1° Anno Riccardo Agostini e Simone Ringhini sono giunti rispettivamente undicesimo e sedicesimo e tra i 2° Anno Marco Amadori ed Edoardo Smacchia dodicesimo e diciottesimo.

Dopodiché anche gli Esordienti si sono spostati a Pianello di Ostra, in una gara in cui Simone Ringhini è risultato il migliore dei suoi classificandosi quinto tra i 1° Anno con recriminazioni per quel colpo di pedale perso nella volata venendo stretto a ridosso delle transenne. Il sabato invece la scena è stata tutta per i Giovanissimi del DS Giovanni Ambrosini, in trasferta a Città di Castello (PG). Anche stavolta non è mancato il divertimento per i più piccoli della SCD Alma Juventus Fano, in evidenza con la seconda posizione di Ginevra Agostini tra le femmine G2 e la quinta di Marco Ringhini tra i G4.

Prossimi impegni

domenica 19 maggio

Giovanissimi a Castel Bolognese (RA)

Esordienti e Allievi a Notaresco (TE)





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2024 alle 16:17 sul giornale del 15 maggio 2024 - 184 letture






qrcode