SEI IN > VIVERE FANO > SPETTACOLI
comunicato stampa

FORM, si sogna con Venti del Nord tra le note di Grieg e Sibelius

1' di lettura
82

Ultimo programma della stagione sinfonica FORM. Le Geografie musicali dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana ancora una volta accompagnano il pubblico in un meraviglioso viaggio che, partito a gennaio dalla Vienna di Haydn, Beethoven e Brahms, tra Settecento e Ottocento, arriva nelle terre scandinave con Venti del Nord.

Un affascinante concerto, in programma martedì 14 maggio al Teatro della Fortuna di Fano alle ore 21, dedicato ai due maggiori compositori scandinavi, il norvegese Edvard Grieg e il finlandese Jean Sibelius, con celebri capolavori interpretati da due giovani artisti di grande talento: la violinista So Young Lee, premiata nel 2023 al Concorso Postacchini di Fermo, e il direttore Enrico Lombardi.

Il programma è un fantastico volo musicale alla scoperta di una natura incontaminata, selvaggia, misteriosa: una natura stimolatrice che ha portato l’uomo, che vi è immerso, a cercare di stabilire nuovi confini e ambiti di conoscenza.

E così con Grieg si rivisita, nella Holberg Suite, la Norvegia settecentesca, colta e insieme popolare, per poi sognare, nella prima suite dal Peer Gynt, viaggi avventurosi nell’oscuro regno dei Troll fra incantevoli albe boreali. Infine, con Sibelius, nello splendido Concerto per violino, uno dei Concerti violinistici più singolari dell’intero secolo, si inseguono stormi di gru che “veleggiano in piena musica”.

Il concerto viene realizzato in collaborazione con il Centro Culturale Antiqua Marca Firmana - Festival Andrea Postacchini e con la Fondazione Teatro della Fortuna.

Botteghino Teatro della Fortuna: tel. 0721/800750, botteghino@teatrodellafortuna.it; in vendita anche su www.vivaticket.com.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2024 alle 12:12 sul giornale del 10 maggio 2024 - 82 letture






qrcode