SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Grande chiusura di "Esposti al Rischio"

1' di lettura
98

Il tour del progetto "Esposti al Rischio", culminato con il sold out dello spettacolo finale "Safety First" a Fratte Rosa, ha avuto inizio il 5 marzo a Mercatino Conca e ha attraversato diverse tappe, tra cui Morro D'Alba, San Ginesio, Monte Grimano Terme, per approdare infine a Fratte Rosa il 30 aprile.

Questo progetto, promosso dall'associazione culturale NEXT e supportato da quattro partner - l'associazione Di.Te (Dipendenze Tecnologiche e Cyberbullismo), l'associazione di volontariato Il Seme, la Fondazione Caritas Senigallia e la società cooperativa sociale Undicesimaora - ha ricevuto il patrocinio dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). Si tratta di un'iniziativa di rete che unisce le risorse di enti del terzo settore, Comuni e istituti scolastici per guidare i giovani nell'arduo compito di comprendere i rischi nell'epoca dell'incertezza.

Oltre allo spettacolo Safety First e la Mostra itinerante in ogni tappa c’è stato anche un incontro realizzato dall’Associazione Nazionale Di.Te sulla prevenzioni dei rischi della rete dal titolo Benessere digitale.

Ogni tappa del tour ha incluso non solo lo spettacolo "Safety First", ma anche un incontro organizzato dall'Associazione Nazionale Di.Te sulla prevenzione dei rischi della rete, intitolato "Benessere digitale".

Il finanziamento del progetto è stato garantito dalla Regione Marche, e grazie al successo e all'interesse suscitati, la mostra itinerante sui rischi connessi a terremoti, alluvioni e dipendenze tecnologiche sarà presentata anche durante "Fosforo: la festa della scienza di Senigallia", in programma dal 23 al 26 maggio.

Per maggiori informazioni: https://www.fosforoscienza.it/index.php/cosa-facciamo/progetti/esposti-al-rischio/





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2024 alle 16:17 sul giornale del 07 maggio 2024 - 98 letture






qrcode