SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Marchegiani 'salva' il nuovo Prg: "Atto di responsabilità. La 'chiamata' di Fanesi? Soltanto un sms"

3' di lettura
1284

La buona politica, non urlata, raggiunge risultati esemplari che hanno un valore ben più alto rispetto a coloro che pensavano di cucirsi medaglie di merito sul petto. E’ questa l’evidenza che emerge nel Piano Regolatore approvato da Consiglio Comunale di Fano.

Di fronte alla debolezza del progetto, la maggioranza ha cercato di usare il PRG come collante tra le aspirazioni dei singoli ed i mal di pancia dei consiglieri. La capogruppo del PD Agnese Giacomoni si dimette con una denuncia “Questa non è una politica di sinistra e a me non interessa se ci sono le campagne elettorali e si vogliono gratificare gli imprenditori generosi». Ma non era il piano della trasparenza? Per il voto finale in Consiglio, consapevole del rischio che il PRG non fosse sostenuto dalla maggioranza, nella sua solitudine, il Candidato Sindaco Fanesi per salvarsi dalla sconfitta ha usato un bonus pesante: dichiarare che Mascarin sarà il suo Vicesindaco. Sul piano politico, come mel gioco delle carte, un “azzardo” pericoloso verso gli altri suoi scudieri: Cora Fattori e Etienne Lucarelli che certamente non hanno gradito. Mai vendere la pelle dell’orso prima della sua cattura! L’azione dei Progressisti e la competenza del suo Candidato Sindaco Stefano Marchegiani ha nei fatti tracciato il PRG nei suoi aspetti fondamentali:

  • l'adozione definitiva, sostituisce il datato, sovradimensionato e inagibile PRG della Giunta Aguzzi, fatto di grandi lottizzazioni non realizzabili e costosissime per i proprietari dei terreni, costretti a pluridecennali versamenti IMU;
  • grazie al lavoro fatto, ai voti espressi in commissione urbanistica e in Consiglio Comunale dai consiglieri dei partiti che si riconoscono nell'alleanza "Progressisti per Fano 2050 ", pur nelle loro distinte posizioni nella approvazione finale, si sono ottenute importanti modifiche normative. Su tutte, l'abolizione della possibilità di monetizzare i parcheggi pubblici o privati richiesti nei casi di demolizione di edifici esistenti con successiva ricostruzione ed incremento di unità abitative, che tanti guasti ha prodotto nei quartieri dove massicciamente è stata applicata (Poderino e Trave). Il consistente ridimensionamento degli accessori agricoli per il riparo degli attrezzi agricoli negli appezzamenti privati di proprietà di cittadini, non imprenditori agricoli a titolo principale, da mq.70 a mq.28 limitandone la realizzazione alle sole zone di pianura senza intaccare i versanti collinari.
  • eliminazione del tracciato del tratto di Interquartieri passante per il parco sportivo della Trave, in prossimità della pista di atletica Zengarini.

I Progressisti, pur critici nel modo e nei tempi per la adozione del PRG, non si sono sottratti alla responsabilità verso i Cittadini. Va sottolineato che l'adozione definitiva del nuovo PRG, altrimenti decaduto ripristinando di fatto il vecchio piano Aguzzi, consentirà alla nuova amministrazione di apportare ulteriori migliorie senza dover metter mano a un nuovo PUG (piano urbanistico generale) i cui tempi di elaborazione sono stimabili in non meno di 5/7anni. Tutto questo senza dover giocare bonus o azzardi, Ma anche la bugia politica del candidato Fanesi che durante le primarie dichiarava “in caso di vittoria” che la prima telefonata sarebbe stata verso i Progressisti : invece ha mandato un sms ed ha già dato incarichi di Giunta prima del ballottaggio. Fanesi, accerchiato e fragile fa l’inciucio con Mascarin, confermando che la vera offerta del Centrosinistra a Fano sono i Progressisti di Stefano Marchegiani.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2024 alle 10:40 sul giornale del 22 aprile 2024 - 1284 letture






qrcode