SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Nuovo appuntamento del ciclo di seminari sulle "Biotecnologie nella città di Fano"

1' di lettura
86

Continuano gli appuntamenti del ciclo di seminari organizzato nell'ambito dell'attività di divulgazione scientifica "Biotecnologie nella città di Fano" da parte della Sezione di Biotecnologie dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, in collaborazione con Fondazione Carifano e FanoAteneo.

“Come ricercatori e docenti universitari, veniamo spesso accusati di essere autoreferenziali e di non comunicare a sufficienza i risultati delle nostre ricerche ai non addetti ai lavori. Questo ciclo di seminari nasce proprio con l’intento di condividere con la cittadinanza, in maniera divulgativa, i temi che vengono trattati nelle nostre attività di ricerca, anche nell’ottica di rendere consapevoli i cittadini che Fano, presso la sede di Palazzo San Michele, ospita non solo corsi di laurea dell’Ateneo urbinate come quello in Biotecnologie, ma anche laboratori con ricercatrici e ricercatori che fanno attività in ambito biomedico e che contribuiscono a portare il nome della città di Fano su riviste scientifiche internazionali, anche di prestigio, attraverso i risultati delle proprie ricerche”.

Questo è quanto afferma Stefano Amatori, docente che presenterà i temi della propria attività durante il prossimo seminario che si terrà venerdì 19 aprile alle ore 17.30 presso la Sala di Rappresentanza della Fondazione Carifano (via Montevecchio 114, Fano). “Parleremo dell’interazione tra cibo e il nostro DNA. Mangiamo in media tra le 30 e le 40 tonnellate di cibo nell’arco di una vita. Ciò che mangiamo può modificare il funzionamento del nostro DNA” conclude Amatori.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2024 alle 11:27 sul giornale del 18 aprile 2024 - 86 letture






qrcode