SEI IN > VIVERE FANO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Concluse le riprese del docufilm, targato Lobecafilm, sul Carnevale di Fano

3' di lettura
178

Nei suggestivi ambienti del teatro della Fortuna sono ufficialmente terminate, la notte di martedì 16 aprile, le riprese del Docufilm firmato da Andrea Lodovichetti, Luca Caprara e Nicola Nicoletti.

Il progetto, partito il 1 settembre 2023 ha avuto una gestazione lunga e complessa tanta è stata la mole di lavoro da gestire al fine di raccontare, come merita, questo importante elemento identitario cittadino. In occasione della scena girata in teatro è stato anche chiamato, per un cameo, il regista fanese Leandro Castellani: un onore ed un enorme piacere aver potuto ospitare il Maestro Castellani sul set - affermano con soddisfazione gli autori - La sua presenza, la sua autorevolezza insieme alla sua verve e al suo entusiasmo nel prendere parte alle riprese ci ha veramente riempito il cuore di orgoglio.

Nutrita la squadra tecnica, coordinata da Francesco Appoggetti, produttore recentemente nominato ai David di Donatello per “in quanto a noi” di Simone Massi e da Lorenzo Bastianelli. Tutte le professionalità coinvolte, circa 20 persone, sono marchigiane e saranno presentate durante l’arco di promozione della pellicola.

Un entusiasmante lavoro di squadra attraverso il quale, così come per il precedente lavoro PESCAMARE, intendiamo raccontare la nostra visione del Carnevale di Fano che, essendo personale, non implica alcuna presunzione di esaustività. Quanto ci si deve aspettare è quindi il racconto di un’Idea, un Sogno del quale soprattutto noi fanesi siamo, o dovremmo essere, fieri depositari – puntualizzano Lodovichetti, Caprara e Nicoletti.

Presto sul grande schermo insieme a carri in cartapesta, dolciumi, coriandoli e stelle filanti, vedremo quindi Simone Diotallevi, già noto in città per impersonare ormai da qualche anno “Vulón” ed il piccolo Edoardo Davide Pignataro, scelto dopo una lunga serie di provini. Il film conterrà anche una selezione di immagini di repertorio mai viste prima, grande motivo di vanto per i responsabili del lavoro che rimarcano:

straordinaria è stata la partecipazione dei nostri concittadini rispetto a questo progetto. Non solo per la disponibilità nel concederci spazi, materiale e fattivo sostegno, ma anche per averci donato vecchi filmini di famiglia recuperati da soffitte e cantine che sono, realmente, emozione pura.

Non tutto il materiale raccolto, tra cui per esempio le interviste, sarà presente nella pellicola ma parte di questa documentazione sarà data in concessione alla nascente “Fabbrica del Carnevale” in modo tale che possa essere visibile alla città anche oltre i titoli di coda del film.

Il film, realizzato con fondi regionali e ministeriali, è stato voluto dal Comune di Fano con la collaborazione dell’Ente Carnevalesca ed il supporto di varie entità cittadine, pubbliche e private, tra le quali la Fondazione Teatro e l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia. L’anteprima è prevista per il mese di settembre, in concomitanza con l’inizio della stagione cinematografica 2024/2025.

Per diventare partner del progetto, è possibile contattare la produzione all’indirizzo email partners@carnevaledifanoilfilm.it o al numero 3283772740

Tutte le novità e gli aggiornamenti sono disponibili nelle pagine social del progetto:

www.facebook.com/carnevaledifanoilfilm

www.instagram.com/carnevaledifanoilfilm

Fotografie di Michela Pascucci





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2024 alle 17:33 sul giornale del 18 aprile 2024 - 178 letture






qrcode