SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

Atti vandalici di fronte al Comune: le famiglie dei ragazzi dovranno risarcire i danni

1' di lettura
2764

Un gruppo di ragazzi ha commesso un atto vandalico di fronte alla sede della delegazione comunale. Sono stati poi incastrati dalle telecamere.

È successo nei giorni scorsi a Calcinelli di Colli al Metauro. In poco tempo la polizia locale, grazie al sistema di videosorveglianza, ha identificato gli autori del gesto e contattato le rispettive famiglie, informandole di quanto accaduto e chiedendo loro il risarcimento dei danni.

“Sono molto soddisfatto dell’operato dei nostri agenti - ha detto il sindaco Pietro Briganti -, allo stesso tempo c’è sicuramente un problema nel comportamento dei ragazzi più giovani, che spesso non hanno molto rispetto di se stessi e dei luoghi che frequentano". Pare infatti che molti dei ritrovi abituali dei ragazzi debbano essere ripuliti ogni giorno. A terra ogni tipo di rifiuto, comprese bottiglie di superalcolici. Per Briganti l'approccio giusto è proprio quello di informare le famiglie, le quali però "dovrebbero esercitare maggiori controlli sui propri figli".

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo




Questo è un articolo pubblicato il 11-04-2024 alle 17:31 sul giornale del 12 aprile 2024 - 2764 letture






qrcode