SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Pesaro Capitale a Fano, il programma di 'Circonomia': Carofiglio, Cucinella, Ferrara, Borgonovo e altri per parlare di transizione ecologica

3' di lettura
2684

Fano diventa per una settimana capitale italiana della Transizione Ecologica. È Circonomia, il Festival dell’economia circolare e della transizione ecologica che ha scelto Fano, e la cornice prestigiosa di “Pesaro 2024”, per aprire la sua nona edizione, cui a maggio seguirà l’appuntamento ormai tradizionale in Piemonte. Il programma prevede un’anteprima serale il 5 marzo, e poi un fitto calendario di eventi dal 7 al 10 marzo.

Durante i 5 giorni del Festival si svolgeranno 34 eventi, con oltre 100 relatori tra giornalisti, esperti di ambiente, rappresentanti di associazioni e di imprese, e membri delle istituzioni. Tra gli ospiti: Gianrico Carofiglio, Ilaria Sotis, Mario Cucinella, Francesca Santolini, Paolo Pagliaro, Francesco Borgonovo, Stefano Ciafani, Giuliano Ferrara, Laura Gatti, Marcello Masi, Roberta Franceschinelli.

Questi in sintesi alcuni degli eventi più significativi di Circonomia Fano:

  • 5 marzo (anteprima)
  • Mostra dedicata a Virginio Ridolfi (1922-1983), pittore dei “Calanchi” e dell’“Infinito” in collaborazione con Banca di Credito Cooperativo di Fano.
  • Spettacolo “Non c’è più tempo” sulla Finanza Sostenibile, la soluzione efficace a cura di Fabio Cappa Raiffeisen Capital Management in collaborazione con Banca di Credito Cooperativo di Fano.
  • 7 marzo
  • Ilaria Sotis intervista un giovane attivista di “Ultima Generazione”, associazione che pratica azioni di disobbedienza civile non violenta per attirare l’attenzione sulla crisi climatica.
  • Incontro su “L'architettura in tempo di crisi ecologica” con la partecipazione di Mario Cucinella, Roberta Franceschinelli e Laura Gatti.
  • 8 marzo
  • Intervista pubblica a due esponenti – uno palestinese, l’altro ebreo istareeliano – di “Combatants for Peace”, associazione pacifista che si batte nel segno della nonviolenza per affermare l’idea della convivenza tra i due popoli oggi divisi da un odio profondo.
  • Presentazione del Rapporto “No greenwashing”, in collaborazione con l’Ordine dei giornalisti delle Marche.
  • 9 marzo
  • Lo scrittore Gianrico Carofiglio intervistato sulla "ecologia delle parole", con firma copie del suo ultimo romanzo "L'orizzonte della notte".
  • Processo alla transizione ecologica - “Pranzo di gala o massacro sociale?” - condotto dal giornalista Paolo Pagliaro. Compongono la difesa la giornalista Francesca Santolini, il presidente di Legambiente Stefano Ciafani, l’ingegnera ambientale Annalisa Corrado e l’ex-ad di Enel Francesco Starace. L’accusa schiera i giornalisti Francesco Borgonovo, Giuliano Ferrara, Patrizia Feletig, e l’esperto di energia Giuseppe Zollino.
  • Presentazione del primo Rapporto nazionale che mette in classifica le regioni italiane dalla più green a quella più indietro nella transizione ecologica.
  • Convegno: “Il ruolo dell’agricoltura nella transizione ecologica”. Conduce Marcello Masi.
  • 10 marzo
  • Convegno: “La gestione dei rifiuti a servizio dell’Economia Circolare”. Racconto delle best practice di alcune delle principali eccellenze nazionali e locali nel campo del riciclo. Con Carmine Pagnozzi (Consorzio Biorepack), Federico Fusari (Consorzio Ricrea), Stefano Stellini (Consorzio Cial), Andrea Campelli (Consorzio Corepla), Paolo Reginelli (Aset), Francesco Fatone (Università Poltecnica Marche); coordina Luigi Bosio, Presidente e Responsabile dell'Area Tecnica E.R.I.C.A. soc. coop.

Evento di chiusura dedicato alla musica con l'esecuzione della nona sinfonia di Beethoven da parte dell’Orchestra Sinfonica Gioachino Rossini.

Le giornate del Festival ospiteranno inoltre spettacoli, laboratori rivolti a bambini e ragazzi, presentazioni di libri, installazioni artistiche e mostre.

In coerenza con i temi trattati, il Festival di Fano compenserà le emissioni climalteranti prodotte nel corso degli eventi contribuendo a progetti di riforestazione e di sviluppo di energie rinnovabili.


Per ulteriori dettagli e aggiornamenti, visitare il sito ufficiale del festival: www.circonomia.it.

Circonomia Fano è promossa da Comune di Fano, Regione Marche, Fondazione Carifano, Pesaro 2024 Capitale italiana della Cultura e Circonomia con il patrocinio di Rai per la sostenibilità ESG. Main sponsor è Enereco, Gold sponsor Corepla, Wider, Aset, Bcc Fano. Silver sponsor Biorepack, Ricrea, Renco, A.E.S. Distribuzione, Sea Gruppo, Woodenhouses. Media partner sono: Lapresse, Askanews, QN, Il Resto del Carlino, Rai Radio2 M’illumino di meno. In collaborazione con Legambiente, KyotoClub, Symbola, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, Università Politecnica della Marche, Fondazione Teatro della Fortuna, Fano Marine Center, Orchestra Sinfonica Rossini, AzeroCO2, Confindustria Pesaro e Urbino e Ecomondo. L’evento è a cura di EPR Comunicazione, Omnia Comunicazione, Circolo Bianchini, Erica.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2024 alle 13:22 sul giornale del 04 marzo 2024 - 2684 letture






qrcode