SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Elezioni, il centrosinistra stoppa le polemiche: "Al lavoro per le primarie. Dai progressisti soltanto veti, offese e nessuna proposta"

2' di lettura
192

In questi mesi ci siamo fatti carico collettivamente, con generosità e responsabilità, di promuovere in ogni modo il confronto con le forze progressiste all’opposizione del centrosinistra.

Un impegno al quale abbiamo dato il nostro convinto contributo condividendo a fine novembre 2023 la scelta di sospendere il percorso delle primarie, mettendo a disposizione le nostre proposte programmatiche e anche il ritiro di tutte le candidature pur di facilitare il confronto con tutti gli interlocutori per cercare di creare una alleanza ampia.

Da allora, per tre lunghi mesi, abbiamo registrato tanti incontri disertati dalle forze progressiste, attacchi e polemiche pubbliche quasi quotidiane alle politiche dell’Amministrazione comunale, veti e offese rivolte ai candidati alle primarie del centrosinistra e nessuna proposta.

Come una squadra coesa che si mette a disposizione per il bene ed il futuro della città, abbiamo infine convocato per domenica 7 aprile le primarie per la selezione del candidato o della candidata migliore per guidare il centrosinistra, battere le destre e vincere le elezioni amministrative 2024, rendendo protagonisti delle scelte migliaia di cittadini fanesi.

Il centrosinistra che in questi anni nella città ha visto una concreta e positiva collaborazione tra Partito Democratico, +Europa e liste civiche che nelle loro diverse declinazioni (liste di quartiere, liste moderate, liste europeiste e liberaldemocratiche, liste di sinistra e ecologiste) hanno intrecciato mondi diversi, riuscendo addirittura a contendere alla destra spazi politici ed elettorali che riteneva acquisiti.

Non intendiamo più rispondere a polemiche di retroguardia, ormai stanche e ripetitive. Vogliamo concentrarci sulle proposte per il futuro di Fano e sul coinvolgimento dei suoi cittadini in un grande e partecipato processo democratico, perché per noi c’è un unico avversario: la destra. Per il centro sinistra di Fano il confronto ed il dialogo sono sempre aperti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-02-2024 alle 12:38 sul giornale del 01 marzo 2024 - 192 letture






qrcode