SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Civici Fano a sostegno di Luca Serfilippi. Un gruppo civico aperto a tutti

2' di lettura
306

Nella competizione elettorale fanese, a sostegno del candidato unitario del centro destra Luca Serfilippi, partecipa anche il movimento Civici Marche che in Consiglio Regionale è rappresentato dal Consigliere Giacomo Rossi, movimento che da tempo ha pure una sua compagine fanese.

Proprio il Consigliere Giacomo Rossi commenta l'attuale situazione: "Insieme agli altri quattro partiti di centrodestra che rispecchiano la maggioranza in Consiglio regionale, anche Civici Marche con il gruppo fanese di Civici Fano sosterrà il collega ed amico Luca Serfilippi. Per la mia esperienza posso dire che Luca non è solo un bravo ragazzo ma una persona molto preparata ed inclusiva, come ho potuto appurare sia in Consiglio regionale che in III Commissione consiliare di cui Luca è Presidente. È la persona con le caratteristiche ideali per fare il Sindaco a Fano".

Sul sostegno a Luca Serfilippi interviene anche il responsabile fanese del gruppo Civici Fano Cristian Forti, anche lui presente alla conferenza stampa di presentazione insieme ai segretari fanesi della coalizione. Dichiara Forti: "Anche Civici Fano sarà della partita e cercheremo di presentare una nostra lista a supporto di Luca Serfilippi. La nostra compagine mette insieme persone della società civile e cercherà di essere collante con il mondo imprenditoriale e del lavoro, visto che molti di noi vengono da questa realtà. Per la precisione, con Civici Fano abbiamo già iniziato la competizione, aprendo anche una sede elettorale davanti alla Chiesa di Santa Maria Nuova che presto inaugureremo ufficialmente. Attualmente siamo l'unica lista civica della coalizione e vogliamo includere tutti coloro che si riconoscono nel civismo e nell'esclusivo interesse della città. Siamo quindi aperti al contributo di tutti; chi volesse far parte della nostra lista o darci anche solo una mano, e' il ben accetto e ci può contattare nei nostri canali social dove può trovare tutti i nostri riferimenti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2024 alle 17:17 sul giornale del 26 febbraio 2024 - 306 letture






qrcode