SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Piano Antenne, venerdì pomeriggio il secondo appuntamento

2' di lettura
266

Continua il progetto di condivisione con la città per la redazione del nuovo piano antenne.

“Dopo aver dato incarico alla società Polab - spiega l'assessora Cora Fattori - abbiamo iniziato a lavorare sul nuovo piano antenne, facendo anche una ricognizione sul piano precedente insieme ad una approfondita valutazione dell'impatto elettromagnetico sul territorio. C’è già stato un primo incontro illustrativo on line che può essere consultato sul canale YouTube del Comune di Fano, relativo alla prima parte del progetto. Ora inizia una seconda fase, visto che è in programma per venerdì 23 febbraio alle 17,30 nella Sala del Consiglio Comunale, la Commissione Ambiente dove verrà presentato il nuovo piano antenne a cui sono chiamati a partecipare tutta la città e tutti i comitati cittadini che si sono formati a questo proposito. L’amministrazione invita a presentare integrazioni e modifiche al nuovo progetto elaborato dal momento che per fine marzo, ultimo periodo in cui si potrà riunire il consiglio comunale, intendiamo approvarlo”. Rilevante il fatto che è uscita una sentenza del Tar Marche che indica come i requisiti che Fano ha adottato siano premianti per una gestione efficace del territorio.

"Questo certifica che siamo sulla buna strada e stiamo svolgendo un lavoro che mira a raggiungere due risultati - Continua Cora Fattori -. Da un lato avalliamo uno sviluppo tecnologico come richiesto dal Governo Nazionale e dall’altro tuteliamo la salute delle persone Inoltre, faremo in modo di informare i cittadini spiegando il livello di inquinamento elettromagnetico nel territorio e inseriremo sulla nostra pagina istituzionale tutte le valutazioni affinché ogni cittadino possa verificare nel proprio sito e nella sua antenna la copertura del campo elettromagnetico ed, eventualmente, intervenire”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2024 alle 17:22 sul giornale del 21 febbraio 2024 - 266 letture






qrcode