SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Adriatic Link: FdI Fano a fianco dei residenti di Carrara

2' di lettura
78

Fdi Fano, In ordine all’elettrodotto sottomarino che collegherà la città di Cepagatti con Fano, di cui una zona Carrara, vicino ad una attuale centrale elettrica, ha sempre vigilato sugli sviluppi dell’opera che interessavano il territorio comunale fin dai primi incontri con i cittadini avvenuti nell’aprile 2022, dove si evidenziava la presenza di fastidiose emissioni acustiche e luminose andate sempre aumentando negli ultimi anni già sull’attuale impianto.

L’amministrazione comunale, considerata l'opera necessaria si è resa disponibile alle richieste fatte dai residenti della zona. In questi mesi, gli abitanti hanno costituito un comitato, hanno formalizzato le loro richieste, ma finora le azioni della giunta Seri si sono ridotte a sole promesse, fumose promesse. Terna, la società che realizzerà l’opera, destinerà un importo di 8 milioni di euro per le opere compensative, dove andranno a finire questi soldi?

E’ grazie alla nostra attività di vigilanza che lo scorso Giugno la maggioranza ha modificato la proposta di delibera n. 114477, nella quale aveva inserito il finanziamento della Biblioteca Federiciana attraverso l’utilizzo del Fondo di Compensazione di Terna.

E ora siamo di nuovo a fianco dei cittadini di Carrara nel sollecitare il comune ad ascoltare le istanze. Come opere mitigative vengono richieste la messa in sicurezza per quanto riguarda le emissioni acustiche della centrale attuale, l’interramento di tutti i cavi nelle zone adiacenti le case e l’esenzione dalle tasse comunali degli immobili interessati.

Come opere compensative urge la realizzazione dei sottoservizi in tutte le zone scoperte (rete fognaria, idrica, gas metano, fibra); una rotatoria davanti lo spartitraffico per Mombaroccio e un marciapiedi per rendere più sicuro il tratto di Flaminia sprovvisto; un altro opera cruciale è l’apertura di una nuova strada per la scuola di Carrara e Cuccurano con una rotatoria sulla Flaminia e un parcheggio funzionale al polo educativo.

FdI Fano ribadisce che è ora di iniziare a migliorare la qualità della vita dei Carraresi concretizzando le promesse fatte, in quanto ad oggi si è visto ben poco, anzi il nulla assoluto.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2024 alle 10:15 sul giornale del 10 febbraio 2024 - 78 letture






qrcode