SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

Omicidio Rita Talamelli, arresti domiciliari per il marito Angelo Sfuggiti

1' di lettura
2674

polizia notte
Arresti domiciliari per Angelo Sfuggiti.

Il 70enne fanese che il 20 novembre scorso ha ucciso la moglie Rita Talamelli si trova ancora ricoverato nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Muraglia a Pesaro, ma - secondo quanto disposto dal giudice - una volta dimesso potrà tornare nella sua abitazione munito di braccialetto elettronico.

Sfuggiti ha raccontato di aver strangolato la 66enne con un foulard dopo l'ennesima lite, conseguenza anche alla condizione psichiatrica della donna.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo


polizia notte

Questo è un articolo pubblicato il 11-12-2023 alle 22:35 sul giornale del 12 dicembre 2023 - 2674 letture






qrcode