SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

Il forte vento ha le ore contate: allerta arancione fino a mezzanotte di sabato, poi possibili piogge

1' di lettura
650

Si è protratto più del previsto, ma il vento sembra aver finito – per ora – di scatenarsi sulle Marche. La precedente allerta era di colore arancione, sì, ma soltanto fino alle 12 di sabato. Un arancione che però la protezione civile regionale ha prolungato fino a mezzanotte.

Poi il nuovo documento racconta di un miglioramento. Di certo sotto il profilo del vento, che sembra essere in esaurimento già dalla notte tra sabato e domenica. Possibili piovaschi, però, a partire dal mattino.

“Per il pomeriggio di sabato 2 – si legge nella nuova allerta - sono previsti ancora venti intensi sud-occidentali con velocità media di vento moderato o teso e raffiche fino a burrasca forte o tempesta. L'intensità del vento è prevista in attenuazione dal tardo pomeriggio, anche se le raffiche potranno ancora raggiungere il grado di vento forte o burrasca almeno fino alla serata quando, con la rotazione dei venti da nord ovest la loro intensità diminuirà nelle zone collinari e montane mentre lungo la costa, seppure attenuata, sarà di vento moderato con raffiche fino a vento forte”.

Per domenica possibili brevi rovesci, “per nubi in ingresso dal mare – si legge ancora nel documento – più probabili in mattinata nel settore centro settentrionale e nel primo pomeriggio in quello centro meridionale. Per la giornata di lunedì, dalla serata l'arrivo di una struttura a carattere caldo porterà deboli precipitazioni isolate nelle zone montane”.

Seguono alcune foto dei danni provocati dal forte vento nella notte tra venerdì e sabato (qui il nostro resoconto), oltre alla nuova allerta in formato PDF.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo




Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2023 alle 17:46 sul giornale del 04 dicembre 2023 - 650 letture






qrcode