SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

Omicidio al Poderino, lunedì i funerali di Rita Talamelli

1' di lettura
1668

Si svolgeranno lunedì i funerali di Rita Talamelli, la 66enne uccisa una settimana prima dal marito Angelo Sfuggiti nella loro abitazione in via Montefeltro nel quartiere Poderino a Fano.

La cerimonia funebre verrà celebrata alle ore 15 nella chiesa di San Pio X. Il feretro partirà mezzora prima dall'obitorio dell’ospedale Santa Croce.

Sarà inevitabilmente assente il marito. Dopo aver ucciso la donna, il 70enne ha tentato di togliersi la vita ingerendo degli psicofarmaci, come già aveva provato a fare in passato. I racconti di chi conosce bene la famiglia sono pressoché unanimi, e convergono verso l'idea di un gesto - quello compiuto da Sfuggiti - che seppur ingiustificabile sotto ogni aspetto non sia altro che la conseguenza di un'esasperazione dovuta ai tanti anni di accudimento della moglie Rita, alle prese da tempo con le conseguenze neurologiche e psichiatriche di un aneurisma che ne aveva alterato gli atteggiamenti fino a minare involontariamente la quotidianità della famiglia. Dopo aver tentato di uccidersi a sua volta con i farmaci, Sfuggiti è stato salvato, e dopo un primo ricovero è stato trasferito nel reparto di psichiatria di Muraglia. Quando si sarà ripreso verrà trasferito in carcere come già disposto dal magistrato.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo


Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2023 alle 12:30 sul giornale del 27 novembre 2023 - 1668 letture






qrcode