SEI IN > VIVERE FANO > CULTURA
comunicato stampa

Vent'anni di Unisaperi, l’anno sociale 2023/24: 70 corsi, 16 eventi, 5 trasferte. Tante le novità in programma

7' di lettura
278

Doppi festeggiamenti per l’Associazione Università dei Saperi “Giulio Grimaldi” (Unisaperi) di Fano che nell’anno sociale 2023/2024 celebra i suo 20 anni di esistenza e i 150 dalla nascita di Giulio Grimaldi, il filologo, scrittore, poeta ed intellettuale a cui Unisaperi è intitolata.

Vent’anni di un progetto culturale rivolto in prima istanza a quella fascia di popolazione più matura che decide di impiegare il tempo lasciato libero dalla cessata attività lavorativa per accrescere conoscenza, soddisfare curiosità intellettuali, imparare nuove cose o migliorare la conoscenza di altre. Vent’anni di centinaia di corsi e laboratori che hanno spaziato in tutte le discipline e un numero considerevole di eventi aperti alla cittadinanza su argomenti fondamentali e tematiche d’attualità. Vent’anni di presenza costante nel tessuto culturale della città durante i quali migliaia di cittadini si sono avvicinati e hanno partecipato alla vita dell’Associazione costituendo il nutrimento e lo stimolo per l’impegno e la dedizione profusi fin qui e per l’avvenire. Via via non più rivolgendosi solo alla terza età ma anche a fasce più giovani della popolazione che hanno ben risposto a quelle iniziative create per favorire il dialogo tra generazioni, così come previsto nelle finalità dello Statuto.

Il presidente Paolo Lucarelli

“Guardiamo al passato con orgoglio e soddisfazione per avere attraversato indenni la recente pandemia, per aver traghettato a pieno titolo l'Associazione nel nuovo Registro Unico Nazionale degli enti del Terzo Settore, per aver incrementato i corsi e le iscrizioni. Guardiamo al presente felici ed orgogliosi di guidare l'Associazione nell'anno del suo Ventennale e del 150° della nascita di Giulio Grimaldi. Per quanto riguarda il futuro abbiamo intrapreso l’informatizzazione dell'archivio e delle iscrizioni on-line e lavoriamo per un ulteriore incremento delle iscrizioni e una sempre maggiore collaborazione con le istituzioni e con le altre associazioni del territorio.”

Il Tema

Il tema scelto per questo ventennale è “Le ragioni della Bellezza, la bellezza della Ragione”, al quale sarà dedicato un ciclo di conferenze. Nel mondo in cui viviamo Ragione e Bellezza sono proposte come percorsi inconciliabili e opposti. “In questi tempi così confusi, in cui al razionalismo scientista onnipotente si alterna lo scetticismo nichilista, è quanto mai importante - scrive Franca Del Pozzo nel testo introduttivo della Brochure 2023/24 - il richiamo alla bellezza della Ragione, cioè all’equilibrio, alla misura, al classico senso del limite perché la Bellezza aiuta a ‘pensare bene’.”

I numeri dell’offerta 2023/24

L’offerta didattica e delle attività 2023/24 di Unisaperi si compone di 70 corsi, 16 eventi e 5 trasferte tra gite e viaggi. I corsi sono fruibili esclusivamente dai Soci, le trasferte sono aperte anche ai simpatizzanti, mentre gli eventi sono rivolti alla cittadinanza tutta.

L’inaugurazione dell’Anno Sociale

Il primo evento aperto al pubblico è la presentazione dell’Anno Sociale 2023/24 che si terrà domenica 8 ottobre alle 17:00 alla Sala del Gonfalone. La parte artistica è affidata al Teatro Linguaggi che propone “Conversazioni sonore, voci in viaggio tra Musica e Parole” con Elisa Ridolfi voce, Fabrizio Bartolucci voce recitante e Riccardo Bertozzini chitarra. Conduce Paolo Sirri.

Iscrizioni e libro Unisaperi su Giulio Grimaldi

Le iscrizioni per l’anno sociale 2023/24 sono già aperte. All’atto dell’iscrizione verrà regalato a tutti gli iscritti un libro edito dall’Associazione per i 150 anni dalla nascita di Giulio Grimaldi: “Maestri di scuola a Fano. La prima scuola pubblica dalla seconda metà del Trecento agli inizi del Seicento” di Luciana Agostinelli, Rosella Bevilacqua, Vico Montebelli e Giuseppina Boiani Tombari.

Alla Biblioteca Federiciana di Fano giace un manoscritto inedito di Grimaldi, una ricerca filologica rimasta incompleta a causa della sua morte. Grimaldi, amante e studioso della cultura e della storia fanesi, aveva registrato tutti i verbali dei consigli comunali nei quali si parlava di assunzioni di insegnanti, dal Trecento al Cinquecento. Gli autori del libro riportano e restituiscono il lavoro di Grimaldi, lavoro di grande importanza storica per la città in quanto testimonia come Fano sia stato uno dei primi Comuni in Italia ad avere una scuola pubblica.

Programma, gli Eventi

Gli eventi in programma spaziano tra discipline e tematiche differenti, tutti affidati alla sapienza di relatori di indiscusso valore. Di seguito un elenco non esaustivo.

Il 27 ottobre, nell’ambito delle celebrazioni per Giulio Grimaldi, conferenza di Lucia De Nicolò, docente Università di Bologna e direttrice del Museo del Mare di Pesaro.

Al tema su Bellezza e Ragione è dedicato un ciclo di tre conferenze, la prima con Vincenzo Fano, ordinario di Logica e Filosofia della Scienza all’Università di Urbino, il 6 novembre, poi sarà la volta del critico letterario Enrico Capodaglio il17 novembre, e infine Dino Zacchilli, presidente del Centro Studi Vitruviano il 29 febbraio. Sempre legata al tema, la conferenza, il 15 marzo, del fisico Massimo Temporelli, presidente e cofondatore di TheFabLab.

Tra le ricorrenze del 2023 troviamo anche i 100 anni dalla nascita di Don Milani e i 150 anni dalla morte di Alessandro Manzoni. Al primo Unisaperi dedica un momento di riflessione a 360° sulla sua figura con un altro ciclo di tre conferenze: 30 novembre, Scotto di Luzio, ordinario di Storia della pedagogia all’Università di Bergamo; 18 gennaio, la storica Vanessa Roghi; 8 febbraio, Agostino Burberi, presidente Fondazione Don Milani. Al secondo è dedicata una conferenza di Samuele Giombi, dirigente Liceo Nolfi Apolloni di Fano, il 10 maggio.

Due appuntamenti, uno di geopolitica e uno di filosofia, dedicati alla Cina, una parte del mondo sempre più importante (e sempre più ingombrante). Ne parleranno due accademici dell’Università di Macerata: il 25 novembre Francesca Spigarelli, ordinaria di Economia Applicata e direttrice del China Center e il 20 aprile Filippo Mignini, professore emerito di Storia della Filosofia.

Programma, le Uscite

Tra le uscite didattiche si segnala la prima ad ottobre ad Ancona al Museo Archeologico guidati da Gabriele Baldelli, ex sovrintendente del Museo Nazionale delle Marche, e, a fine maggio, un viaggio a Torino dal tema “Storia, Cultura ed Esoterismo”.

Programma, i Corsi

Nell’offerta didattica da qualche anno si è dato più spazio alla divulgazione scientifica, carente nella programmazione rispetto a materie umanistiche e lingue straniere. Buon riscontro è arrivato anche dall’introduzione di corsi rivolti al benessere psico-fisico e, dall’anno scorso, alla geopolitica.

Tra le tante novità riguardanti i corsi di quest’anno si segnala: biologia ittica (corso e cena annessa, con una ‘star’ della materia, il prof. Corrado Piccinetti), calligrafia, origami, lettura espressiva, l’arte del riciclo, filosofia orientale, recitazione cinematografica, caffè filosofico, stampa 3D, criminologia, micologia, enografia (con degustazione).

Nella sezione speciale ritroviamo i corsi a più voci, dove a un tema dato corrispondono più docenti a trattarlo: dieci lezioni di “Icone del ‘900”, un ritratto al mese di donne che hanno lasciato il segno, da Liliana Cavani a Patty Smith, da Sibilla Aleramo a Tina Turner passando per la Callas, la Montalcini e altre; ancora dieci lezioni di “Il lunedì letterario”, ognuna dedicata all’analisi di un testo letterario; e cinque lezioni di “Incontri con la scienza”, tema “L’infinito” nella natura, nella matematica e nella filosofia.

COLLABORAZIONI

Comune di Fano, assessorati alla Cultura, alle Biblioteche, alle Pari Opportunità, Banca di Credito Cooperativo di Fano, Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, Circolo Bianchini di Fano, Movimento Federalista Europeo - Provincia Pesaro Urbino.

INFO

Sede via De Cuppis, 7 Fano. Segreteria dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 12.00. Contatti email unisaperi@libero.it e info@unisaperi.it; presidenza e Whatsapp 389 8835165; sito ww.unisaperi.it.

Iscrizione annuale (1° settembre 2023/31 agosto 2024). Quota associativa € 30,00; per le coppie € 50,00; per i Soci BCC Fano e per i giovani di età tra i 18 e i 28 anni € 20,00. Corsi contributo di € 5,00 per spese di gestione dell’Associazione, per ciascun corso sia gratuito sia con compenso al docente.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2023 alle 17:11 sul giornale del 04 ottobre 2023 - 278 letture






qrcode