SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
articolo

La zuppa di pesce più amata nei ristoranti di Fano e non solo: dal 6 ottobre torna ‘Fuori Brodetto’, anche a Marotta, Colli al Metauro e Pesaro. Il programma

5' di lettura
4656

Apparentemente fuori tempo, sicuramente anche fuori Fano. La zuppa di pesce più amata arriva nei locali aderenti a un prezzo convenzionato, in un periodo che, pur sembrando ancora estate, è decisamente di bassa stagione. Il brodetto non si ferma mai, e diventa il re della destagionalizzazione turistica di ottobre. E anche oltre le mura romane della città. Merito di ‘Fuori Brodetto’, l’iniziativa promossa anche quest’anno da Confesercenti, Federazione dei Ristoratori, Camera di Commercio, Comune di Fano e Regione Marche, che consente di gustare questo piatto così apprezzato in diversi ristoranti della provincia.

Ora che BrodettoFest ha trovato una nuova collocazione a inizio giugno, a distanza di quattro mesi la zuppa di pesce riconquista la scena grazie a una serie di locali aderenti. Un modo per tenere vivo l’interesse verso un piatto che non ha di certo bisogno di presentazioni, ma anche per provare ad attirare qualche turista in più facendo leva sulla stagione lunga e sulle specialità della nostra cucina. ‘Fuori Brodetto’ si riconferma, dunque, un brand a sostegno del turismo e dell’economia, cittadina e non solo, dato che quest’anno i ‘confini’ sono stati estesi anche a parte della provincia.

Trentadue in tutti i ristoranti aderenti, tutto questo dal 6 ottobre al 19 novembre (elenco e date in coda all’articolo). Tante le novità dell’edizione 2023, a partire dalla durata stessa dell’evento, per non parlare del numero record di adesioni tra Fano, Pesaro, Marotta e Colli al Metauro. Da sottolineare anche che – oltre al classico piatto di mare – ci sarà un’ulteriore proposta legata alla tradizione e individuata grazie alla collaborazione con l’iniziativa ‘Fano gastronomica’, lanciata dall’assessorato al Turismo del Comune di Fano per valorizzare cucina ed eccellenze del territorio. “Abbiamo allungato la durata dell’iniziativa portandola per la prima volta a un mese e mezzo – hanno spiegato il direttore di Confesercenti Fano Matteo Radicchi e il responsabile sindacale di Confesercenti Stefano Mirisola -, oltre ad aver ampliato il circuito dei ristoranti, mai numerosi come quest’anno. L’intento è sempre quello di promuovere, attraverso il brodetto, il lavoro di tutta la filiera, produttori, marineria, pescivendoli e ristoratori”.

Negli esercizi aderenti sarà disponibile anche l’ormai nota Brodetto Beer, la birra lanciata con successo da Confesercenti la scorsa estate e prodotta dal Birrificio Renton di Fano, pensata per accompagnare la zuppa di pesce della marineria fanese. Torna, inoltre, la gara tra brodetti: per ciascun ristorante è prevista una serata speciale durante la quale gli intervenuti potranno votare attraverso una scheda dedicata. Il parere popolare andrà ad aggiungersi a quello della giuria tecnica, fino a stabilire i due brodetti finalisti che si scontreranno nella serata di gala conclusiva il 26 novembre a Villa Piccinetti. Premio finale un viaggio in Spagna al concorso internazionale della Fideuà di Gandia. Altra novità è la veste grafica, una nuova immagine firmata da Omnia Comunicazione in cui un pesce ribelle sembra divincolarsi dal pomodoro e prendersi la scena. Esattamente come il brodetto nel mese di ottobre.

“Vogliamo aiutare gli operatori – hanno proseguito Radicchi e Mirisola – a lavorare anche in periodi come questi, soprattutto dopo un’estate in cui nelle nostre zone si è registrato un calo di visitatori”. Il brodetto come strumento di marketing, dunque, come rimarcato anche dal sindaco di Fano Massimo Seri. La zuppa di pesce, inoltre “esalta la nostra identità marinara – come sottolineato dall’assessore al turismo Etienn Lucarelli - e consente di rendere attiva e dinamica l’offerta gastronomica della città allungando la stagione”.

Non solo: il brodetto si fa volano anche per la promozione della stessa pesca italiana. La vede così Mirco Carloni, deputato e presidente della commissione agricoltura insieme al ministro Lollobrigida. “Vogliamo aumentare i consumi di pesce pescato in Italia – ha detto -, e ci stiamo muovendo in questa direzione anche attraverso la promozione del brodetto nelle più importanti fiere d’Europa”. Vetrine e mercati internazionali devono far parte della strategia anche secondo Tommaso Di Sante della Camera di Commercio delle Marche, a detta del quale BrodettoFest – di cui Fuori Brodetto è effettivamente costola – riesce a unire gastronomia e accoglienza promuovendo piatti e luoghi.

Di seguito i ristoranti aderenti e le serate speciali.


FANO

AL MARE

AL VECCHIO DOC - Serata speciale 3 novembre

CAFFE’ DEL PORTO - Serata speciale 14 ottobre

CRUISER CAFE’ & RESTAURANT - Serata speciale 16 novembre

DA CIARRO - Serata speciale 12 novembre

DALLA VECCHIA ZIA ADA - Serata speciale 13 novembre

FORAVIA - Serata speciale 14 novembre

IL BARONE ROSSO - Serata speciale 20 ottobre

IL BORGO DEL FARO - Serata speciale 11 ottobre

IL GALEONE - Serata speciale 25 ottobre

IL GATTOPARDO - Serata speciale10 ottobre

IL GIARDINO DEI SAPORI - Serata speciale 17 ottobre

LA LISCIA DA MR.ORI CASA ORAZI - Serata speciale 26 ottobre

LA MANDRIA - Serata speciale 8 novembre

LA PERLA - Serata speciale 18 ottobre

LA TAVERNA DEI PESCATORI - Serata speciale 12 ottobre

LA TRESSA

OSTERIA DALLA PEPPA - Serata speciale 9 ottobre

OSTERIA LE CESARINE - Serata speciale 2 novembre

RISTORANTINO DA SANTIN - Serata speciale 4 novembre

SAPORI ROMANI - Serata speciale 7 novembre

TRATTORIA OSTERIA DA UGO - Serata speciale 15 novembre

VECCHIA FANO - Serata speciale 22 ottobre

VILLAMARINA - Serata speciale 24 ottobre


PESARO

BAIA DELLE SIRENE - Serata speciale 27 ottobre

GIBAS - Serata speciale 9 novembre

ISABETTA RONDINA CHEF - Serata speciale 13 ottobre

LA COPPA (Mombaroccio)- Serata speciale 18 novembre

LO SCUDIERO - Serata speciale 17 novembre

VOLTA DELLA GINEVRA - Serata speciale 19 ottobre

MAROTTA

LA RIVA DA FRANCO - Serata speciale 10 novembre

COLLI AL METAURO

CASA OLIVA - Serata speciale 11 novembre

VILLA PICCINETTI - SERATA FINALE DOMENICA 26 NOVEMBRE

Tutte le informazioni, l’elenco dei ristoranti aderenti e il calendario delle serate speciali è on line su www.brodettofest.com.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo




Questo è un articolo pubblicato il 03-10-2023 alle 13:31 sul giornale del 04 ottobre 2023 - 4656 letture






qrcode