SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
articolo

Al porto due nuove panchine nel nome della fantasia e dell’inclusione [FOTO]

1' di lettura
1032

‘L’essenziale è invisibile agli occhi’. C’è anche questa celebre citazione, tratta dall’ancor più celebre romanzo ‘Il Piccolo Principe’, tra le scritte realizzate sulle nuove panchine collocate in zona porto a Fano. Che, al contrario, sono ben visibili. Il merito è di Openhouse e de La Stanza dei Piccoli Odv, due realtà impegnate in progetti d’inclusione e che fanno della diversità un punto di forza.

Sono stati i loro ragazzi e le loro ragazze speciali a dare una nuova veste alle due panchine, formalmente inaugurate nei giorni scorsi insieme al sindaco Massimo Seri e agli assessori Dimitri Tinti e Barbara Brunori.

“Un nuovo dono per la città, anzi due – ha detto l’assessora al decoro urbano e alle nuove generazioni -, in un angolo del nostro porto reso ancora più bello da questi ragazzi che hanno lavorato per rendere queste panchine colorate nel pensiero e nella forma. È vero che si tratta di un piccolo simbolo, ma dal grande valore sociale, perché qui le persone incontrano e accolgono anche le loro differenze. Dovremmo tutti imparare a dare importanza anche alle cose più piccole, che spesso diamo per scontate e invece hanno un valore assoluto. Grazie per il vostro impegno”.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo




Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2023 alle 16:51 sul giornale del 29 settembre 2023 - 1032 letture






qrcode