SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

Trovato con la droga in pieno centro durante il passeggio: prosegue l’operazione anti-spaccio della polizia. Fermato un minore in fuga dall'Abruzzo

1' di lettura
828

Movimenti sospetti e improvvisi spostamenti in luoghi più appartati. È stato questo a far suonare il campanello d’allarme agli agenti del commissariato di Fano che sabato scorso stavano svolgendo alcuni controlli in centro storico, da tempo sotto i riflettori delle forze dell’ordine per via di alcuni episodi di microcriminalità con protagonisti dei giovanissimi, specialmente tra le zone del Pincio e di Piazza Amiani. Ed è proprio nei giardini di quest’ultima, a ridosso del ‘salotto buono’ della Mediateca Montanari, che gli agenti hanno notato due gruppi di giovani intenti a incontrarsi e a compiere spostamenti che hanno richiesto un approfondimento.

Si chiama ‘Operazione Downtown’ quella messa in atto dal commissariato allo scopo di contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti. Si inserisce al suo interno l’intervento di sabato pomeriggio, quando gli agenti si sono avvicinati ai giovani in questione: quattro tunisini di cui due minorenni, uno dei quali è risultato essersi allontanato da una comunità abruzzese per minori, e per questo è stato affidato ai servizi sociali del Comune di Fano.

A essere finito nei guai è però uno dei maggiorenni, da poco uscito da una comunità del territorio, attualmente senza fissa dimora e già noto per reati di spaccio. È stato infatti trovato in possesso di un 30 grammi di hashish e di un bilancino di precisione, e per questo è stato denunciato a piede libero per detenzione di droga a fini di spaccio.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo




Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2023 alle 18:24 sul giornale del 26 settembre 2023 - 828 letture