SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Ruggeri (M5S): "Basta morti sul lavoro, è urgente istituire una procura nazionale del lavoro"

1' di lettura
30

operaio lavoro
Questa settimana ho presentato in Consiglio regionale una mozione affinché la Giunta si attivi nei confronti del Governo e del Parlamento per sostenere i disegni di legge depositati alle Camere dal M5S, con i quali si istituiscono la Procura nazionale del lavoro.

Gli infortuni e le morti sul lavoro sono ancora tanti anche nelle Marche, nei primi sette mesi del 2023 si contano 14 morti e 9948 infortuni sul lavoro, numeri ancora troppo alti. Non possiamo essere insensibili davanti a questo dramma, è necessario intervenire con politiche adeguate sia a livello nazionale che regionale. Si parla ormai da troppi anni di intervenire per azzerare gli infortuni e le morti sui luoghi di lavoro, ma non c’è stato nessun intervento che sia andato in questa direzione. È arrivato il momento!

Questa proposta nasce dalla considerazione dell’opportunità di adottare una modalità organizzativa che ha prodotto notevoli risultati e che consiste nell’affidare le indagini sugli incidenti sul lavoro a un pool di magistrati specializzati, come già avviene da anni con la Procura nazionale antimafia. Inoltre, l’istituzione di un pool di esperti sgraverebbe le procure ordinarie e darebbe un’accelerata alle indagini ed alla celebrazione dei processi. Pochi giorni fa, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha ammonito dicendo: “I morti sul lavoro di queste settimane dicono che non stiamo facendo abbastanza”. Un appello che non solo deve essere seguito a livello centrale ma anche a livello regionale, ed è per questo che con la mozione chiedo alla Giunta di attivarsi affinché si inizi la discussione per istituire una procura nazionale e iniziare a fare di più per la sicurezza dei lavoratori.



operaio lavoro

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2023 alle 12:31 sul giornale del 22 settembre 2023 - 30 letture






qrcode