SEI IN > VIVERE FANO > SPETTACOLI
comunicato stampa

San Lorenzo in Campo: a Festival MArCHESTORIE un week-end ricco di eventi

4' di lettura
124

Anche quest’anno San Lorenzo in Campo parteciperà al Festival MArCHESTORIE con una proposta culturale che unisce numerose iniziative tra musica, spettacoli teatrali itineranti, mostre d’arte, visite ai musei e scoperta dei prodotti tipici del borgo.

Il progetto ANIMA presentato dal Comune di San Lorenzo in Campo in collaborazione con Collettivo Collegamenti coinvolgerà diverse realtà del territorio per la realizzazione di uno spettacolo itinerante per la regia di Francesca Berardi e Filippo Mantoni che sarà in scena tutti i giorni (15-16-17 settembre) alle ore 18.00 partendo da un luogo di fondamentale rilevanza storica e culturale per il borgo, il Teatro Mario Tiberini. Nato dallo studio di documenti d’archivio del borgo e della storia locale, Anima [San Lorenzo in Campo] riporterà in vita personalità illustri e appartenenti a epoche diverse come Mario Tiberini e il marchese Ippolito Della Rovere, per arrivare alle iconiche lavandaie, passando per interventi di danza contemporanea. Il pubblico verrà dunque immerso in una narrazione dinamica ricca di racconti, aneddoti, musica e danza nella scoperta del borgo di San Lorenzo In Campo. Anima è un dispositivo per attraversare un borgo storico, crocevia di emozioni, storie antiche e moderne di vita pulsante che non vede l’ora di essere raccontata che ha coinvolto realtà artistiche del territorio come Coro Jubilate, Ass. Ijshaamanka, CasArte Consorzio Artistico e Compagnia l’Aquilone.

A conclusione dello spettacolo, a partire dalle 19.00, in piazza Tiberini, degustazioni e aperitivi con prodotti locali organizzati da Hotel Giardino e Pro Loco San Lorenzo in Campo. Il 16 settembre alle ore 16.00 il programma prevede lo spettacolo teatrale Pandora 2.0 (Teatro Tiberini) di Michele Nardi e Nathalie Cariolle (CasArte Consorzio Artistico), una performance che si ispira al teatro di strada e che porta in scena un’indagine sul vecchio mondo e sul nuovo mondo rappresentati da un uomo e una donna che tra tradizione e innovazione, si scontrano e incontrano tra tempi antichi e modi contemporanei. Inoltre alle ore 19.30 in Piazza Tiberini Suoni e Atmosfere, performance del poli-strumentista Simone Bellezze, che utilizzerà strumenti costruiti con materiali di recupero. Ricordando antiche sonorità popolari e non, ci ricorda quanto sia importante preservare il territorio e la bellezza naturalistica dei nostri luoghi, non abusando della tecnologia e del consumo materiale, cercando sempre di ottimizzare, come una volta, tutte le risorse a nostra disposizione.

Il 17 settembre per tutta la giornata San Lorenzo in Campo, Montalfoglio e San Vito sul Cesano diventeranno teatro all’aperto per una mostra d’arte estemporanea, a cura dell’Ass. ProArt in collaborazione con la Pro Loco di San Lorenzo in Campo. Un concorso aperto a pittori e scultori, professionisti o dilettanti, che si confronteranno con le loro opere cercando di carpire l’essenza dei borghi coinvolti. La premiazione si svolgerà in Piazza Tiberini alle ore 19.30. In aggiunta, per gli amanti della natura, alle ore 9.30 da Piazza Umberto I, partirà la passeggiata con merenda del contadino il Cammino dei Lavatoi organizzata dalla Pro Loco di San Lorenzo in Campo in collaborazione con l’Oratorio “L’Aquilone”; il percorso sarà animato da alcune guide che, poste in luoghi simbolo del cammino, arricchiranno l’esperienza con brevi cenni storici e racconti. Sempre al Teatro Tiberini alle ore 16.00 verrà presentato il libro della Prof.ssa Giosetta Guerra Le Becciafavole di Montalfoglio e San Lorenzo, raccolta di storie per ragazzi e per adulti, che affonda le proprie radici nella prima metà del ‘900. L’autrice ha curato questa edizione che, oltre a preservare un patrimonio favolistico e fiabesco appartenente alla nostra tradizione marchigiana, contribuisce a farci rivivere ricordi intimi e preziosi legati alla nostra infanzia, quando un nonno raccontava e i bambini ascoltavano pendendo dalle sue labbra. Il volume, per il suo valore culturale e rievocativo, è stato pubblicato nei “Quaderni del Consiglio” della Regione Marche. Sarà presente l’autrice Giosetta Guerra, che verrà intervistata da Francesca Berardi; la presentazione sarà intervallata dalla lettura di alcune becciafavole a cura di Filippo Mantoni.

Tutti i giorni sarà inoltre possibile visitare il Museo Archeologico del Territorio di Suasa (h 18-23), il Teatro Mario Tiberini, la Stanza dei Francobolli, il Museo Etnografico Africano e l’Abbazia Benedettina (h 19-23).

Contatti e prenotazioni
Per gli spettacoli è consigliata la prenotazione al 347.92.37.933 o online su Eventbrite.it LINK DIRETTO ALLA PAGINA SPETTACOLI: https://www.eventbrite.it/o/collettivo-collegamenti-52187240283

Per l'aperitivo è richiesta una quota di partecipazione di 10€ e la prenotazione presso:

- Edicola Cartolibreria Pezza di Barbadoro Ivan Tel. 0721 776784

- Cartoleria Conti Luciana Tel. 0721 774014





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2023 alle 12:11 sul giornale del 12 settembre 2023 - 124 letture






qrcode