SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

La parrocchia di san Cristoforo celebra tre anniversari

2' di lettura
564

Nei giorni 15-16-17 settembre la parrocchia di San Cristoforo è in festa per celebrare tre anniversari importanti di tre Associazioni nate e tuttora attive nella parrocchia. In ordine di tempo la prima nata è l’Associazione Pozzo di Giacobbe nata nel 2003, quindi festeggia i suoi 20 anni di vita.

L’Associazione Pozzo di Giacobbe è nata per gestire le adozioni a distanza che la parrocchia ha promosso e realizzato dopo il grande genocidio del 1994 in Rwanda tra le etnie Utu e Tuzi . In quel periodo era ospite della parrocchia un sacerdote don Antoine Kambanda , oggi Sua Eminenza Card. Antoine Kambanda Arcivescovo di Kigali. Il genocidio aveva procurato tantissimi orfani e con don Antoine, ritornato in Rwanda si è pensato di istituire una programma di aiuto per questi bambini orfani con l’adozione a distanza che prevedeva l’accompagnamento del bambini orfano nel suo percorso di crescita scolastica e sociale, i parrocchiani diedero una generosa risposta circa 150 bambini adottati. Così nasce l’Associazione Pozzo di Giacobbe per gestire le adozioni a distanza e nel tempo per realizzare altri progetti di solidarietà: programmi di aiuto alla malnutrizione e cura HIV, acquedotti, chiesa , progetto scuola dei mestieri. Attualmente l’Associazione continua questi progetti di adozione di studenti poveri e progetti di scuola dei mestieri per giovani, inoltre l’Associazione collabora con la Caritas parrocchiale per sostenere persone in difficoltà economiche del nostro territorio. In questi 20 anni l’Associazione ha inviato aiuti per i milione di euro

La seconda nata è l’Associazione Oratorio San Cristoforo-Ansi . Era il 2006 quando un gruppo di famiglie con bambini piccoli chiesa al Vescovo Vittorio Tomassetti gli spazi del parco dell'ex seminario regionale per realizzare un Oratorio per far giocare i bambini . Il Vescovo concesse gli spazi e la parrocchia realizzò l’Oratorio- Anspi che fu inaugurato nel 2008 dal vescovo Armando Trasarti, quindi festeggia i suoi 15 anni. L’Oratorio divenne subito ed è tutt’ora un luogo di incontro per famiglie con i bambini, di ragazzi per il gioco libero e di catechesi per ragazzi e giovani. La terza nata è l’Associazione “Casa Padre “Sempre”. Nel 2013 quindi celebra i suoi 10 anni nasce una casa di accoglienza per essere vicino ai padri separati che si ritrovano per strada dopo la sentenza del tribunale di lasciare la casa in cui abitavano. Un segno di vicinanza a chi si trova a vivere una situazione di difficoltà. In questi 10 anni sono state aiutate circa 25 persone.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2023 alle 12:23 sul giornale del 12 settembre 2023 - 564 letture






qrcode