SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Danni maltempo del 16 maggio, in arrivo 300mila euro dalla Protezione Civile: ecco come verranno utilizzati

1' di lettura
624

Il Comune di Fano riceve 300 mila euro dalla Protezione Civile attraverso la delibera numero 6 a sostegno dei danni causati dagli eventi calamitosi dello scorso 16 maggio.

Queste risorse ottenute si aggiungono a quelle stabilite dal Consiglio dei Ministri che, con la delibera 1002, aveva già assegnato, sia per interventi urgenti sia per interventi aggiuntivi, altri 517 mila euro.

“Subito dopo l’emergenza - sottolinea Fanesi - siamo intervenuti in aree extraurbane, interessate da frane o smottamenti, che ostacolavano il passaggio di mezzi agricoli e di autovetture. Grazie a queste risorse riusciamo stabilizzare e consolidare queste situazioni con una risposta più articolata. Nello specifico, le condizioni più critiche riguardano le località di Fornaciotti, Carignano, Magliano e San Cesareo. Il Comune di Fano è intervenuto per ripristinare la sicurezza stradale e consolidare le situazioni critiche. Da segnalare anche l’intervento che effettueremo nella zona della Foce dell’Arzilla, dove metteremo in sicurezza il ponte ciclopedonale che collega l’Arzilla con il Lido. Sottolineo che andremo a mettere in sicurezza in modo permanente tutte quelle zone che presentano criticità”.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2023 alle 16:05 sul giornale del 08 settembre 2023 - 624 letture






qrcode