SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

Il dramma di Federico: passeggia sul molo e viene travolto da un furgone in retromarcia (e senza permesso)

1' di lettura
37614

Investimento mortale lungo il molo di Ponente al Lido di Fano.

Intorno alle 10 10 di giovedì un furgone - condotto da un albanese 45enne residente a Fano - era intento a percorrere il molo in retromarcia, verso il mare, per raggiungere il ristorante Levante. A circa metà del tragitto ha accidentalmente investito Federico Pagani, fanese di 80 anni che stava camminando nella stessa direzione. L'impatto ha causato la caduta dell'anziano, che si trovava di spalle ed è finito sotto il mezzo perdendo la vita.

A dare l’allarme sarebbero stati gli operatori della spiaggia in concessione a fianco. Il conducente del furgone, sotto shock, è stato sottoposto all’alcol test: di certo, come è stato appurato, non era in possesso del permesso per accedere alla banchina.

Sul posto polizia locale, guardia di finanza, carabinieri, guardia costiera e vigili del fuoco, oltre al 118 che ha trasferito la salma in ospedale per gli accertamenti del caso. L’accesso al molo è stato temporaneamente interdetto. Diverse le persone che si sono fermate di fronte al nastro bianco e rosso che delimitava la zona, incuriosite e preoccupate per quanto accaduto.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo




Questo è un articolo pubblicato il 29-06-2023 alle 19:07 sul giornale del 30 giugno 2023 - 37614 letture






qrcode