SEI IN > VIVERE FANO > ECONOMIA
articolo

Cosa accadrà ad AiDoge dopo il termine della presale del 19 giugno 2023?

4' di lettura
194

Il contesto delle crypto presale è sempre stato un luogo di interesse per i trader interessati a supportare nuovi progetti in ambito crittografico. Infatti, spesso accade che gli utenti possano accedere a bonus sull’investimento o acquistare token che dovrebbero avere una domanda di mercato elevata.

AiDoge si inserisce nel secondo contesto indicato in quanto è incluso in uno degli ecosistemi più innovativi del mercato. Grazie all’introduzione di un’Intelligenza Artificiale in pieno stile ChatGPT, gli sviluppatori hanno introdotto un sistema di ricompense crypto basato sulla cultura dei meme.

Questa scelta potrebbe essere un successo, motivo per il quale un volume molto consistente di trader ha deciso di puntare sul token nativo AI in attesa del lancio ufficiale della piattaforma, che giungerà il 19 giugno 2023.

In ogni caso, in questi ultimi giorni di prevendita, il token è ancora disponibile all’acquisto al prezzo di lancio, garantendo anche agli ultimi investitori di ottenere margini di profitto davvero consistenti.

La quotazione sui CEX e l’amplificazione della visibilità portata dai meme potrebbero aumentare ulteriormente la domanda di mercato, includendo AI tra le migliori crypto su cui investire a giugno 2023.

Recensione AiDoge: funzionamento piattaforma e sistema di ricompense

L’ecosistema crittografico AiDoge è stato introdotto allo scopo di fornire agli utenti un modo originale di ottenere ricompense crypto. Infatti, grazie all’implementazione dell’Intelligenza Artificiale, gli utenti potrebbero essere incentivati nell’atto di creazione di meme di internet tramite il software.

Questo nuovo sistema di ricompense è noto come Meme to Earn, e incarna perfettamente la nuova cultura di internet che diffonde tra le tante cose anche riferimento al mondo crittografico. Infatti, il database dell’Intelligenza artificiale è costantemente aggiornato e tramite dei prompt di testo inseriti dagli utenti sarà in grado di generare meme ironico sul mondo delle criptovalute.

Per partecipare a queste nuove dinamiche, è sufficiente possedere dei token AI che sono disponibili all’acquisto tramite presale. Il lancio del token è previsto il 19 giugno, ma fino ad allora sarà possibile investire in questo crypto asset ad un prezzo davvero economico: $ 0,0000336. Potrebbe essere un’ottima occasione di mercato, considerando che il token sta producendo un forte interesse e che quest’ultimo potrebbe provocare un’impennata delle quotazioni dopo il lancio ufficiale.

Questa risorsa crittografica è ormai pronta al listing, in quanto il deploying di AiDoge è già avvenuto. Infatti, gli sviluppatori hanno completato l’operazione di scrittura del codice e immissione sulla blockchain di Ethereum tramite la tecnologia degli Smart Contract.

In aggiunta, molte voci suggeriscono che sia stato raggiunto un accordo con uno dei principali CEX che opera nel mondo crypto. Il listing sugli exchange è di fondamentale importanza per le crypto, che diventano più accessibili e quindi disponibili per un volume di trader maggiore, con chiara influenza sulla domanda di mercato e il valore stesso della crypto.

Le proiezioni degli esperti indicano che AiDoge possa diventare una delle migliori criptovalute del futuro, garantendo quindi agli utenti introiti di alto livello. In aggiunta, si tratta di un unicum nel contesto crittografico, un ecosistema basato sui meme che consentirà agli utenti di ottenere guadagni sfruttando l’Intelligenza Artificiale e il token AI.

Utility e futuro del token nativo AI

Il token AI occupa un posto fondamentale nelle dinamiche dell’ecosistema AiDoge. A differenza di altre meme coin, che sono supportate solo dalla community, la domanda di mercato del token sarà influenzata dall’interesse generato dall’intero ecosistema.

Quindi, in maniera schematica, è possibile riassumere la utility del token e gli eventuali scenari futuri delle performance di questa risorsa crittografica:

Utility: il token è l’unico strumento che permette agli utenti di accedere al funzionamento dell’Intelligenza Artificiale. Infatti, questa è accessibile tramite dei crediti che possono essere acquistati nel marketplace interno dell’ecosistema proprio tramite la risorsa crittografica nativa della piattaforma;

Scenari futuri: acquistare il token durante questi ultimi giorni di prevendita potrebbe consentire agli utenti di ottenere margini di profitto molto elevati. La domanda sul token è già abbastanza alta, come manifestato dal successo della prevendita. In aggiunta, l’aumento della capitalizzazione di mercato generato da questa fase potrebbe condurre gli sviluppatori a introdurre nuove funzionalità, amplificando le possibilità dell’ecosistema sia in termini tecnici che in quelli delle performance di mercato.

Una volta terminata la fase di prevendita, il 19 giugno 2023, gli investitori saranno in grado di riscattare i token acquistati e studiare le performance di questo crypto asset.



Questo è un articolo pubblicato il 17-06-2023 alle 07:29 sul giornale del 17 giugno 2023 - 194 letture



qrcode