SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Interrogazione Ruggeri (M5S) su Ematologia: Quali soluzioni per il reparto di Torrette?

1' di lettura
52

Ho presentato una interrogazione a risposta immediata che verrà discussa martedì prossimo in Consiglio regionale chiedendo al Presidente e all’Assessore competente se ritengano necessario investire in modo strutturale nel reparto di Ematologia dell’Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche, eccellenza sanitaria che deve essere a mio avviso valorizzata, garantendo non solo gli attuali posti letto, ma anche potenziandone l’organico secondo le esigenze di servizio a favore dei pazienti.

Non dimentichiamo che con la Legge Regionale n.19/2022 l’Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche è stata indicata come unico ospedale di secondo livello della Regione, pertanto quanto è accaduto nei giorni scorsi ha turbato tutta la comunità. Abbiamo appreso dalla stampa che il Direttore Generale dell’Azienda di Torrette ha emanato nei giorni scorsi una circolare dove chiedeva al Direttore del reparto di ematologia di ridurre l’orario del day hospital e i posti letto presenti in reparto, passando da 12 a 8.

Quanto accaduto ha fatto preoccupare tutto il personale, sia medico che infermieristico, il quale ha provveduto a sottoscrivere un avviso datato primo giugno, indirizzato ai pazienti ricoverati con patologie gravi e ai rispettivi parenti,nel quale porgevano le loro scuse per quanto stava accadendo a causa della circolare del Direttore Generale e avvisandoli che avrebbero dovuto dimettere 4 pazienti che, per le loro condizioni di trapiantati, non potevano essere assistiti da nessun altro reparto se non Ematologia. L’assurdità di questa vicenda è che queste realtà di eccellenza come quella di Ematologia di Torrette, diversamente da quanto accaduto, devono invece prevedere un organico adeguato alle esigenze del territorio, incrementandone la capacità ricettiva e i posti letto.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2023 alle 09:43 sul giornale del 16 giugno 2023 - 52 letture






qrcode