SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

A luglio partono i corsi di arte orafa e gioiello fashion dell'Accademia Orafa di Fano

2' di lettura
2756

Al via i corsi professionali post-diploma di arte orafa e gioiello fashion promossi dall'Accademia Orafa di Fano. Sono stati presentati presso la sede di Confcommercio Marche Nord, che sostiene l’Accademia.

Sono intervenuti il direttore generale Amerigo Varotti, la presidente di Confcommercio Fano Barbara Marcolini, il presidente dell’Accademia Silvano Clappis, il curatore ed esperto di oreficeria contemporanea Carlo Bruscia, la presidente dell’associazione UnaArte XXI Secolo Giorgia Badiali e Marco Meletti, tutor-coordinatore. L’Accademia d’Arte Orafa Fano è un istituto fondato dalle associazioni culturali UnaArteFano del XXI Secolo di Fano e da KN Academy di Rovereto, che vanta i patrocini delle istituzioni locali, con l’obiettivo di continuare la storica tradizione orafa fanese attraverso l’organizzazione di corsi professionali, mostre di artisti, convegni e conferenze sull’arte orafa declinata in tutte le sue sfaccettature.

«E’ una giornata speciale – ha esordito Marcolini – perché l’ambizioso progetto dell’Accademia prende forma con l’avvio dei corsi. La nostra volontà è quella di riportare in auge la tradizione orafa fanese. A luglio partiranno i corsi sia per ragazzi che escono dall’istituto d’arte, sia per chi vuole conoscere o approfondire nuove tecniche. E in cantiere ci sono tante altre iniziative. Come Confcommercio abbiamo creduto da subito a questo progetto e continueremo a sostenerlo». E’ entrato nel dettaglio Clappis: «Questi corsi sono riservati a persone maggiorenni italiane e straniere che intendono perfezionare il loro bagaglio di conoscenze. I corsi intensivi di formazione superiore post-liceale hanno la durata di 8 giorni. Due i moduli dal 8 al 15 luglio e dal 22 al 29 luglio, per sette ore al giorno. Fondamentale la collaborazione con il Liceo Artistico ‘Adolfo Apolloni’ che ci consente di utilizzare i laboratori. C’è possibilità di occupazione in questo settore in forte crescita. Nel sito internet dell’Accademia tutte le informazioni necessarie per iscriversi».

Ha proseguito Meletti: «Accompagnare i ragazzi nel loro percorso creativo, trasmettergli la nostra esperienza e capacità: questi I principali obiettivi dei corsi. Le richieste di lavoro non mancano, è un’opportunità preziosa». Ha quindi preso la parola Badiali: «E’ un progetto ambizioso che siamo convinti possa essere molto importante per il territorio. Tutti insieme dobbiamo lavorare per farlo crescere, facendo rete». Ne è convinto anche Bruscia: «Questa tradizione va valorizzata perché capace di promuovere non solo Fano, Pesaro ma tutte le Marche. Dobbiamo essere bravi a trasmette il nostro patrimonio culturale e tutto il territorio potrà beneficiarne». Ha concluso Varotti: «Questa importante tradizione non va assolutamente dispersa perché importante dal punto di vista culturale ed economico. Proprio per questo come Confcommercio sosteniamo con convinzione l’Accademia. Nel corso è prevista anche la visita al Museo dei Bronzi Dorati, insomma sono iniziative che fanno bene anche turismo».

Maggiori informazioni: accademiaorafafano.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2023 alle 15:54 sul giornale del 16 giugno 2023 - 2756 letture






qrcode