SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Strada di Gimarra, Brandoni (Lega): "Ennesimo degradante spettacolo amministrativo"

2' di lettura
136

Ma cosa dovrebbero pensarne i fanesi? Dopo anni di dibattito politico incessante e ampio, c’è forse ancora qualcuno che non abbia detto la sua sulla nuova strada di Gimarra?

Se dopo che gli uffici tecnici comunali hanno lavorato per anni al progetto con innegabile impegno ed impiego di tempo e risorse (sottratte evidentemente ad altri progetti), se dopo il parere favorevole degli enti coinvolti (Provincia. Regione, Sovrintendenza e altri), decine di riunioni di maggioranza, l’ultima martedì sera ha interrotto perfino il consiglio, questa ormai sgangherata compagine non è in grado nemmeno di votare e quindi decidere se siglare o meno l’accordo di programma, cosa dovrebbero pensare di tutto questo i cittadini ?
Mentre andava in scena questo ennesimo degradante spettacolo amministrativo, il sindaco pareva pensare più al calciomercato che al consiglio in corso, per essere infine sollevato, come sempre da par suo, di essere riuscito per l’ennesima volta, grazie alle sue civiche, a farsi beffa sia di coloro che dentro la maggioranza avrebbero votato sì, sia di un PD sempre più irritato, con la capogruppo Giacomoni che alla richiesta di rinvio di Cipriani è parsa sull’orlo di una crisi di nervi, ma di crisi, quella di giunta, parrebbe proprio che nemmeno questa volta, per le proprie convenienze, nessuno voglia parlarne.

Insomma il Sindaco ormai bipolare, o tripolare politicamente parlando (socialista?, non più pare, di Azione, Civico) favorevole di giorno alla variante Gimarra, e contrario quando non visto o di notte) spinge le civiche a votare NO dopo aver sottoscritto lui stesso l'accordo di programma per l'opera e aver sempre avallato il progetto portato avanti per delega dall'assessore Fanesi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2023 alle 14:56 sul giornale del 15 giugno 2023 - 136 letture






qrcode