SEI IN > VIVERE FANO > SPETTACOLI
comunicato stampa

La fanese Vanessa Ciavaglia vince la prima tappa del Summer Tour della Bella d'Italia: tutte le foto

1' di lettura
4826

Venerdì 26 maggio è partito, dall'Arte Caffè di Lucrezia (Cartoceto), il Summer Tour 2023 de LA BELLA D'ITALIA, concorso nazionale di bellezza giunto alla sua 44esima edizione.

Di fronte a un folto pubblico si sono presentate 10 ragazze provenienti da varie località della nostra regione, che hanno sfilato in outifit casual, elegante, in costume. In più una toccante uscita dedicata al fenomeno del femminicidio, momento clou di ogni selezione regionale. Le uscite sono state intervallate da esibizioni di danza della scuola ASD di Valentina Berloni. Special guest la neo corona nazionale de La Bella d'Italia delle Nevi 2023 Anna Maria Napolillo, sedicenne di Pesaro.

La selezione è stata vinta dalla stupenda fanese Vanessa Ciavaglia 18 anni, seguita da Beatrice Biondi 19 anni di Rimini che ha conquistato il titolo di Ragazza Prima Pagina. Il titolo di Ragazza Viso TV è andato invece alla stupenda Emma Gabini 21enne di Pesaro. La serata è stata condotta da Augusto Alessi e Lara Gentilucci, organizzatrice l'agente regionale Francesca Cecchini Pinkeventi Fano.

Il tour prosegue con la seconda tappa venerdì 9 giugno al Bar Napoli a Fossombrone, iscrizioni in corso su whatsapp al numero 333 2047458. I requisiti per partecipare sono età compresa tra i 14 e i 28 anni e l'essere residenti nelle Marche o in provincia di Rimini.

Seguono le foto della serata.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2023 alle 11:08 sul giornale del 01 giugno 2023 - 4826 letture






qrcode