SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Tutto pronto per BrodettoFest: si comincia giovedì con Roberto Giacobbo. Il programma

5' di lettura
2402

Si alza, finalmente, il sipario sulla 21^ edizione di BrodettoFest, la manifestazione ideata da Confesercenti Pesaro e Urbino che, da giovedì 1 giugno invaderà il Lido di Fano con una full immersion nel mondo del mare e dei suoi sapori. Cooking show, assaggi e abbinamenti esclusivi con i vini delle Marche e d’Italia, laboratori, mostre, talk show, spettacoli e grandi nomi del panorama culturale italiano, per un totale di 50 appuntamenti e 20 ospiti di grande rilevanza.

Proprio giovedì alle 18.30, il Palco centrale, fulcro della manifestazione, allestito per l’occasione ospiterà la grande festa di inaugurazione alla presenza delle autorità locali e regionali, degli organizzatori e degli ospiti. Torna poi ad accendere i riflettori sul pesce, il grande spettacolo della cucina: alle 20.00, infatti, animerà la cucina del Palabrodetto con una gustosissima proposta culinaria (ricciola di fondale, salsa al caciucco, bietole e finocchi), lo chef Giuseppe Mancino (2 stelle Michelin) del Ristorante Il Piccolo Principe di Viareggio. È nel Gotha degli chef italiani e internazionali grazie a una cucina dal gusto deciso e tradizionale con creazioni più ricercate, leggere, armoniche ed una influenza fusion acquisita durante alcuni viaggi in Asia, tra cui la Cina. Evento in collaborazione con Earth System.

Gli abbinamenti piatto-vino sono a cura di IMT (Istituto Marchigiano Tutela Vini) e il sommellier del Palabrodetto sarà Otello Renzi. Novità la collaborazione con Guerrino Pasticceria & banqueting, che delizierà gli ospiti con uno speciale dessert a conclusione dei cooking. Il coordinamento del Palabrodetto è a cura dello chef dell’Apci, Antonio Bedini (Costo 20 euro, prenotazioni sul sito brodettofest.it).

Inagura, inoltre, alla cavea del Lido il nuovo spazio Brodetto & Wine, in collaborazione con IMT che, da giovedì 1 a domenica 4 giugno ospiterà i migliori vini della della Regione Marche per degustazioni aperte e importanti appuntamenti di approfondimento. In particolare la serata di giovedì 1 giugno sarà dedicata al vino simbolo della nostra tradizione locale con un appuntamente dal titolo “Il Bianchello che racconta il territorio” (Ore 21.00 spazio Brodetto & Wine).

Al palco centrale riflettori accesi su grandi ospiti nazionali protagonisti di momenti di intrattenimento e spettacolo. Primo, attesissimo, vip che calcherà il palco scenico del BrodettoFest proprio giovedì sera alle 21.30, sarà Roberto Giacobbo, conduttore di “Freedom – Oltre il confine” in onda su Italia1.

Il giornalista e scrittore condurrà il pubblico in un viaggio alla scoperta della bellezza: dalla storia, passando per il fascino della tradizione fino all’innovazione: “La bellezza _ racconta _ vive il suo importante momento anche a tavola non tanto nella vista di una pietanza accattivante quanto più nelle sue origini, nella tradizione e nella qualità. Il pesce, in particolar modo, è il frutto di un lavoro importante, di uomini che combattono da secoli contro gli agenti della natura e cercano di impossessarsi di ricchezze di un mondo parallelo, quello subacqueo, un territorio inospitale che rende la pesca un passaggio culturale e tecnologico necessario della storia lontana di ognuno di noi e…bellissimo, se ci pensiamo”. Presenta e conduce Paolo Notari.

Il Brodetto alla fanese sarà comunque il grande protagonista della kermesse anche fuori dai confini del Festival. Lo si potrà gustare, infatti, nei 31 ristoranti del circuito a cura di Confesercenti Pesaro e Urbino e nel grande Spazio Bro - Cucina dei Pescatori allestita e curata in collaborazione con l’azienda Antonio Gaudenzi Srl. Una ricetta preparata con 100% pesce dell’Adriatico certificato da sapienti pescatori, ancora oggi rappresentativa di una tradizione millenaria. Negli stessi spazi, si aggiunge al brodetto, anche l’Angolo Vongole, in collaborazione con l’azienda New Copromo, con momenti di informazione e di assaggio al fine di valorizzare un settore fondamentale della pesca fanese nonché trainante per l’intera pesca locale.

Nel pomeriggio inaugurano al Lido anche le due mostre visitabili per tutti i giorni della manifestazione, “L’Ortolano Pescatore” e “Te dag un Brudet”. La prima, a cura di Ecomuseo Metaurilia Orto di Mare, Pia Miccoli e Maura Garofoli è organizzata in collaborazione con Lab Giovani Idee Associazione Giovani Soci BCC Fano ed è stata allestita al B;Link di Viale Cairoli 100; l’altra, realizzata in collaborazione con Centrolegno, è dedicata ai pesci protagonisti del brodetto e sarà visitabile in Viale Cairoli. Porte aperte anche per il Brodetto & Kids, lo spazio che BrodettoFest, in collaborazione con il Ministero dell’Agricoltura e Sovranità Alimentare – Masaf, dedica ai più piccoli.

Per i bambini sotto i 4 anni, laboratori creativi e didattici, narrazioni e favole, per i più grandicelli il programma di giovedì 1 giugno prevede: “Se lo dice il Prof.” (ore 18.00), incontro alla scoperta dei pesci del Mar Adriatico con merenda a seguire, un laboratorio di educazione alimentare dal titolo “Alla scoperta del cibo buono e giusto” (ore 19.00 – a cura di Coldiretti e Campagna amica), il cooking show “Guarda e Gusta”con degustazione per bambini (ore 20.00).

Tutti i giorni del Festival il Lido di Fano ospita gli appuntamenti di: Brodetto & Kids (ingresso libero), Fano Marinara (visite guidate su prenotazione al 339.2192922), Spazio Bro con la Cucina dei Pescatori (aperto a pranzo e cena), Brodetto & Wine in collaborazione con IMT, le mostre “L’Ortolano Pescatore” e “Te dag un Brudet”.

L’evento di Confesercenti è in collaborazione con il Comune di Fano, sostenuto dalla Regione Marche, da Camera di Commercio delle Marche, Coldiretti Pesaro e Urbino, da IMT, TreValli Cooperlat e dal Ministero dell’Agricoltura e Sovranità Alimentare – Masaf.

Main sponsor sono: Bcc Fano, Profilglass, Conad. Sponsor: Banco Marchigiano, Earth System, Wider, Gls. In collaborazione con: Federazione dei Ristoratori Pesaro e Urbino, Apci e Aset, Fano Città delle Bambine e dei Bambini. Partner tecnici: Apice Arredamenti, Mepa Forniture Alberghiere, TuQuiTour. Media partner: QN Il Resto del Carlino, Italia a Tavola, Plein Air, Rasio Subasio.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2023 alle 22:35 sul giornale del 31 maggio 2023 - 2402 letture






qrcode