Contributi e congedi per mamme e papà, facciamo ordine: al PariCentro c’è lo Sportello Bonus Genitori

1' di lettura Fano 25/05/2023 - Contributi, congedi, assegni: non è facile essere genitori, e non soltanto per via di pannolini o per questioni prettamente educative. Sono infatti diverse le opportunità – in termini di lavoro e di aiuti economici - a vantaggio di chi diventa mamma o papà, ma districarvisi non è poi così immediato. A questo servirà il nuovo Sportello Bonus Genitori, che aiuterà i genitori a fare chiarezza sulle tante possibilità a disposizione, così da poterle sfruttare al meglio.

L’iniziativa – al via da venerdì 26 maggio – è stata presentata dall’assessora Sara Cucchiarini insieme a Leonardo Bartolucci e Lorenza Mancini proprio lì dove lo sportello diventerà realtà, vale a dire il PariCentro di via Montevecchio 46 a Fano, già luogo di numerose iniziative a supporto dei cittadini. Lo Sportello Bonus Genitori sarà a cura della Cisl fanese. Una nuova importante partnership, dunque, tra il PariCentro e un sindacato della città, dopo quello già attivato con la Cgil per tutelare i diritti dei lavoratori.

Le mamme e i papà che vorranno usufruire di questo nuovo servizio potranno farlo – in modo del tutto gratuito – dalle 9 30 alle 11 30 previo appuntamento. Due le modalità per fissare data e ora dell’incontro: passando direttamente in sede oppure chiamando lo 0721887385.






Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2023 alle 22:30 sul giornale del 26 maggio 2023 - 134 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, articolo, Simone Celli, paricentro, sportello bonus genitori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d01C





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode