SEI IN > VIVERE FANO > SPORT
comunicato stampa

Ciclismo: anche tre portacolori dell'Alma Juventus a rappresentare le Marche alle qualificazioni per il Trofeo delle Regioni

2' di lettura
258

Ci saranno anche tre portacolori della SCD Alma Juventus Fano ed un talento cresciuto nella società del presidente Graziano Vitali a rappresentare le Marche alle qualificazioni per l’edizione 2023 del Trofeo delle Regioni, che si terranno mercoledì 24 maggio presso il velodromo “Enzo Sacchi” di Firenze e per l’area Centro vedranno impegnate pure Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria ed Abruzzo.

Il tecnico regionale Stefano Vitellozzi ha convocato infatti gli attuali arancio-aragosta Youssef Dahani per la selezione Esordienti e Tommaso Buscaglia ed Edoardo Tesei per quella Allievi, tra le Donne Esordienti è stata invece chiamata Letizia Esposto Giovanelli. Quest’ultima adesso corre però per la Bicifestival Riccione, con la quale ha appena conquistato il titolo regionale per la categoria Esordienti 1° Anno nel contesto del Trofeo Rosa svoltosi a Corridonia (MC).

Lo stesso giorno e nel medesimo scenario hanno gareggiato i Giovanissimi della SCD Alma Juventus Fano, seguiti dal suo ex DS Giovanni Ambrosini. Dopo la pausa forzata per il maltempo questa squadra ha riportato la vittoria di Ginevra Agostini tra le G1, mentre Nicholas Vegliò si è piazzato al secondo posto tra i maschietti. Altre due medaglie sono arrivate da Marco Ringhini e Sami Dahani, rispettivamente bronzo tra i G3 ed argento tra i G4.

Nello scorso weekend il sodalizio fanese ha inoltre registrato un nuovo ingresso in Top Ten di Mirko Sgherri, giunto nono tra gli Allievi a Novi di Modena. In un circuito cittadino in cui si affrontavano le migliori realtà ciclistiche del Centro-Nord Italia, il più giovane degli Sgherri – il fratello maggiore Giacomo purtroppo sarà costretto come Luca Nicoloso a restare per diverso tempo fermo ai box per i postumi di una caduta – si è classificato nono riuscendo a tenere le ruote dei velocisti puri in un ultimo giro di una gara caratterizzata da subito dall’elevata intensità di pedalata dei 120 partenti. Gli altri ragazzi dei DS Filippo Beltrami e Samuele Mancinelli hanno tagliato il traguardo di lì a poco, eccezion fatta per i ritirati Emanuele Cantoro, Matteo Magnoni ed Omar Dahani. I primi due erano al rientro dopo un lungo stop per infortunio ed hanno sfruttato l’occasione per riprendere confidenza con bici e fatica, diversamente dal terzo bloccato da un guaio meccanico. Sempre sul tracciato modenese erano di scena gli Esordienti del DS Gabriele Gorini, sicuramente soddisfatti per la ventiduesima posizione di Kevin Piccioli in una corsa dalla considerevole andatura chiusa da lui nel primo gruppo. Meno bene è andata a Gianmarco Lucarelli, ugualmente 1° Anno, indotto al ritiro da un problema accusato al penultimo giro.

Prossimi impegni

sabato 27 maggio:

Giovanissimi a Gubbio (PG)

domenica 28 maggio:

Esordienti ed Allievi a San Girio (MC)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2023 alle 12:04 sul giornale del 24 maggio 2023 - 258 letture






qrcode