SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Alluvione, ancora cinque strade provinciali chiuse: ecco quali. Paolini ringrazia la Prefettura: "Mobilitazione straordinaria"

2' di lettura
552

Il presidente della Provincia Giuseppe Paolini e il dirigente del Servizio Viabilità Mario Primavera hanno espresso un «ringraziamento sentito» alla prefetta di Pesaro e Urbino Emanuela Saveria Greco «per l’impegno, il senso civico, la profonda vicinanza ai cittadini e la sensibilità dimostrati nell’attività di coordinamento del Centro coordinamento soccorsi presso la Sala operativa integrata, presieduta in costante collaborazione con le istituzioni, le forze dell’ordine e della sicurezza, la protezione civile».

«Abbiamo assistito – hanno sottolineato in una lettera - a una mobilitazione straordinaria di tutte le forze preposte all’ordine e alla sicurezza. La straordinaria condizione di maltempo - caratterizzata da precipitazioni intensissime e localizzate, mareggiate e vento - ha provocato esondazioni, allagamenti in aree urbane e extraurbane, frane, interruzioni stradali nel territorio. La Provincia ha impiegato tutto il proprio personale e le risorse a disposizione per ripristinare nel minore tempo possibile le condizioni minimali di funzionalità. Grazie al prezioso coordinamento attuato dalla Prefettura di Pesaro e Urbino, la situazione è sempre stata tenuta sotto controllo e gestita in modo impeccabile con massima attenzione, efficacia e competenza. Rivolgiamo inoltre un particolare ringraziamento per l’impegno profuso a tutti i volontari, ai dipendenti dell’Ente e alle ditte incaricate degli interventi di ripristino più urgenti della viabilità che con abnegazione e impegno hanno assicurato una presenza costante e continua, rappresentando un punto di riferimento insostituibile per la comunità».

Sono cinque le strade provinciali ancora chiuse (sp 81 San Paterniano, sp 98 Furlo Monte, sp 68 Monteguiduccio, sp 128 Montegrimano, sp 70 Piandicastello), mentre le altre 55 arterie danneggiate dal maltempo rimangono transitabili a senso unico alternato. Il presidente Paolini ha parlato di 7-8 milioni di danni solo per le strade provinciali, ma la stima è in aggiornamento.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2023 alle 16:34 sul giornale del 24 maggio 2023 - 552 letture






qrcode