SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

Aggressioni e scontri prima del derby Fano-Vigor: emessi 12 daspo, sette sono per tifosi granata

2' di lettura
830

polizia

Dopo gli scontri tra le tifoserie della “Vigor Senigallia” e dell’ “Alma Juventus Fano” il 2 aprile scorso, in occasione del derby disputatosi a Fano, il personale del Commissariato di Polizia di Senigallia in collaborazione con quello di Fano, ha condotto complesse indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Pesaro e Urbino, per identificare gli ultras coinvolti nelle aggressioni.

L’ indagine ha permesso di individuare dodici persone, tra cui 5 appartenenti alla tifoseria rossoblu, che sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria, ognuno per le proprie responsabilità, per vari reati tra cui rissa aggravata e porto in luogo pubblico di strumenti atti ad offendere. Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariati di Polizia di Senigallia, Fano e della Digos della Questura di Ancona, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Pesaro e Urbino, hanno eseguito diverse perquisizioni domiciliari a carico dei tifosi identificati, compresi quelli senigalliesi.

Sono stati sequestrati elementi utili alle indagini in corso a supporto della tesi accusatoria. Contestualmente sono stati notificati, nei confronti dei dodici tifosi in questione, altrettanti DASPO emessi dal Questore di Pesaro Urbino, competente per territorio, che vieteranno loro la frequentazione degli impianti sportivi per diversi anni. Per quattro di loro sono previste anche prescrizioni come l’obbligo di presentazione presso gli Uffici di Polizia nelle giornate nelle giornate in cui giocherà la propria squadra. Altri otto daspo erano stati emessi sempre dal questore di Pesaro Urbino nell'aprile scorso nei confronti di altrettanti fifosi che erano stati identificati nell'immediatezza dei fatti.

Provvedimenti che arrivano alla vigilia di un altro match caldissimo, la finale play off che si disputerà proprio domenica allo stadio Bianchelli che vedrà affrontarsi nuvamento la Vigor Senigallia e il Fano.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp iscriversi al canale vivere.me/waVivereFano oppure salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano
  • Per Signal iscriversi al nostro gruppo


polizia

Questo è un articolo pubblicato il 18-05-2023 alle 14:39 sul giornale del 19 maggio 2023 - 830 letture






qrcode